Oculus Rift, consegne in ritardo. Ma la spedizione è gratis

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 17 Aprile 16 Autore: Stefano Fossati
Problemi di approvvigionamento. Con questa motivazione Oculus, società controllata da Facebook, sta comunicando in questi giorni la possibilità di un ritardo nella consegna del visore per la realtà virtuale Oculus Rift ai clienti che lo hanno preordinato nelle scorse settimane. E che, in cambio della loro pazienza, potranno risparmiare sui costi di consegna. “Il primo lotto di Rift sta uscendo (dalla fabbrica) più lentamente di quanto avevano stimato originariamente – ha scritto su Twitter il CEO dell’azienda, Brendan Iribe – quindi stiamo offrendo la spedizione gratuita per tutti i preordini”.

La spedizione gratuita, ha poi precisato il manager, sarà applicata a tutti i preordini effettuati prima della mezzanotte del 1° aprile. In una email inviata ai clienti, Oculus ha fatto sapere che il ritardo è dovuto a un’inaspettata carenza di componenti e ha promesso che comunicherà una nuova data di consegna il prossimo 12 aprile. In particolare, per i clienti italiani che hanno preordinato Oculus Rift al prezzo di 699 euro, la consegna gratuita significherà un risparmio di 43 euro. Coloro che invece ordinano oggi il visore sul sito della società pagheranno il prezzo “intero” di 742 euro comprensivo di spese di spedizione e dovranno attendere fino a luglio prima di vedersi recapitare il pacco, stando a quanto riportato sul sito stesso.

Le consegne di Oculus Rift sono iniziate il 28 marzo quando il fondatore della società, Palmer Luckey, si è recato in Alaska (in bermuda e infradito e con un´improbabile camicia a fiori) per consegnare personalmente un esemplare a Ross Martin, un programmatore software che è stato il primo a preordinare il dispositivo (foto in basso). Il visore di Facebook segna di fatto l’inizio di una nuova era tecnologica in cui, grazie ai contenuti in realtà virtuale, gli utenti potranno essere trasportati potenzialmente ovunque nello spazio e nel tempo, senza muoversi fisicamente dal luogo in cui si trovano.

Oculus Rift, consegne in ritardo. Ma la spedizione è gratis - immagine 1

Le prime recensioni del dispositivo, a dire il vero, hanno un po’ smorzato gli entusiasmi iniziali, ma data l’innovatività del prodotto è inevitabile attendersi un periodo di “messa a punto”. Il 5 aprile iniziano peraltro le consegne del concorrente Vive VR di HTC che, visti i ritardi di Oculus, potrebbe quindi arrivare nelle mani dei consumatori prima del visore finanziato da Mark Zuckerberg.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: Hardware

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate