PayPal lancia PayPal.Me, per ricordarti di saldare

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 02 Settembre 15 Autore: Pinter
PayPal lancia PayPal.Me, per ricordarti di saldare
Scopo primario di questo servizio è quello di ricordare ad amici, parenti, conoscenti o colleghi di restituirvi eventuali somme di denaro prestate in varie occasioni.

PayPal ha da poco annunciato il rilascio di un nuovo servizio per rendere più rapida la procedura di richiesta pagamenti: si tratta della funzionalità PayPal.Me che utilizza un URL per permettere agli utenti di raccogliere e inviare denaro alle persone che conoscono. Più che un’applicazione a sè stante, PayPal.Me è essenzialmente un’estensione della funzionalità per la richiesta e invio di denaro già presenti su PayPal: i clienti potranno impostare il loro profilo e associarvi una URL personalizzata, per esempio: paypal.me/username. Tale link potrà a sua volta essere condiviso con altre persone via e-mail, app di messaggistica o via social media.

Insomma, potrete essere raggiundi da richieste di pagamento tramite qualsiasi mezzo telematico, come email, SMS, instant messagging o social ed il ricevente potrà aprirlo da qualsiasi piattaforma, mobile (smartphone/tablet) o PC, a disposizione. Ovviamente il ricevente del messaggio potrà estinguere il suo debito versando quanto dovuto sull’account PayPal del mittente.

La novità, che differenzia PayPal.Me dall’altra social app di PayPal per i pagamenti, Venmo, è che mentre quest’ultima è molto popolare tra i giovanissimi ma funziona solo con banche Usa e con carte di credito e di debito, la nuova modalità via URL guarda a un pubblico potenziale globale. L’azienda, di recente separatasi definitivamente da e-Bay, ha oggi 170 milioni di utenti attivi nel mondo, che già sfruttano i vantaggi con cui PayPal agevola lo scambio di denaro. Con PayPal.Me, comunque, l’idea è quella di creare una esperienza di pagamento più veloce e facile, che guarda al mobile, valido anche per le imprese: secondo PayPal “i clienti ameranno sia la semplicità di inviare pagamenti e la Protezione acquisti PayPal applicata agli articoli idonei.”

Mano a mano che le conversazioni si fanno digitali, abbiamo bisogno di trovare un modo per contestualizzare i pagamenti peer-to-peer e renderli più facili da fare su canali e device diversi” ha commentato Meron Colbeci,  Senior Director of Global Consumer Products di PayPal.

Il servizio, manco a dirlo, è gratuito: per iscriversi, collegatevi a questo link.

Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: P2P e Web

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE