25 anni del Solitario, il gioco di carte. Windows festeggia con un torneo

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 19 Maggio 15 Autore: Pinter
25 anni del Solitario, il gioco di carte. Windows festeggia con un torneo
È ormai risaputo che giochi come Solitario, Prato fiorito e Hearts vantano un largo seguito di appassionati. Da 25 anni vengono quotidianamente utilizzati da milioni di persone.
Si tratta di un gioco completamente gratuito che funziona direttamente dalla Start Screen di Windows (in modalità full screen). Con la versione 8.1 non è più installato "di serie", ma è ancora disponibile gratuitamente per il download all’interno del Windows Store. Si presenta in una nuova veste grafica e più accattivante.

Microsoft ha scelto di celebrare i 25 anni dell´intramontabile gioco del Solitario, preinstallato in tante edizioni del sistema operativo Windows , con un torneo articolato in due fasi.

La prima sarà riservata ai dipendenti della casa di Redmond, nella seconda, che prenderà il via il 6 giugno prossimo, i vincitori affronteranno il pubblico degli sfidanti. I dettagli della modalità pubblica non sono ancora stati diffusi e non è chiaro se verranno messi dei premi in palio.

Per prepararsi al meglio ad ogni evenienza, è possibile tenersi in allenamento scaricando leversioni di Microsoft Solitaire Collection per Windows Phone e Windows ed affrontando le varie modalità di gioco disponibili che comprendono Klondike, Pyramid, Spider, TriPeaks e FreeCell. Ulteriori modalità di svolgimento del torneo verranno comunicate in seguito.

Si ricorda, inoltre, che Microsoft tornerà a preinstallare il gioco in Windows 10 e che ha già reso disponibile la versione preview di Microsoft Solitaire Collection con le recenti Insider Preview nell´OS.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: Windows

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE