Notizia Precedente
Chromium 44.0.2360.0

Pubblicità tutti i numeri. Il mobile supera il PC

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 08 Aprile 15 Autore: Pinter
Pubblicità tutti i numeri. Il mobile supera il PC
Negli Stati Uniti quest’anno la pubblicità su mobile per le due categorie “search” e “display” supererà la spesa per pubblicità su desktop. “Per la prima volta gli investitori pubblicitari spenderanno più per raggiungere i clienti che usano dispositivi mobile che quelli che usano i pc”.

Si parla di 52,71 miliardi solo per le inserzioni “search” e “display”, più del 16,6% rispetto al 2014. Ma c’è un altro elemento che sta cambiando ed è il focus dalla piattaforma all’utente. “La più grande sfida che abbiamo davanti è spostarci verso un marketing che abbia al centro il consumatore, è un cambiamento fondamentale” spiega Chad Gallagher, global director mobile di Aol. I pubblicitari stanno quindi pensando in modo più ‘olistico’ considerando l’esperienza del cliente sui diversi dispositivi invece di concentrarsi su un device alla volta. 

La spesa totale di Digital advertising raggiungerà i 170.85 miliardi di dollari nel 2015. Quest’anno le search ads genereranno 81.59 miliardi di dollari su scala globale, in crescita del 16.2% sul 2014. Dal 2019, la spesa in search advertising toccherà i 130.58 miliardi di dollari nel mondo, in crescita di circa il 10% anno su anno. Sono i dati che emergono dalle previsioni di eMarketer per il mercato dell’advertising digitale nell’anno in corso. Google manterrà lo scettro, mentre Microsoft Bing è in forte crescita.

Google è ancora il player dominante nella ricerca online e si stima che quest’anno un incremento del 15.7% nel fatturato derivante da pubblicità legata al search, a quota 44.46 miliardi di dollari. Google detiene il 54.5% di market share nel 2015.

Invece Baidu, che sta traendo vantaggio dalla messa al bando di Google in Cina e dalla crescita massiccia della popolazione internet cinese, sta aumentando le quote di mercato, passando dal 7.6% all’8.8% della spesa in search advertising mondiale. La spesa in search advertising in Cina totalizzerà 14.90 miliardi di dollari quest’anno, in salita dal 32.8% dal 2014: rappresenta il 18.2% di tutto il budget mondiale in pubblicità legato alla ricerca online. Al confronto, il mercato del search advertising negli USA vale 25.66 miliardi di dollari quest’anno.

Microsoft e Yahoo! sono ancora player globali sulla scacchiera del Web, ma, messi insieme, si fermano al 6.5% del search advertising globale nel 2015. Bing però era in forte crescita nel 2014, e ha visto un incremento del market share dal 3.7% al 4.2% nel 2014. Microsoft spera di mantenere lo stesso livello di crescita nel 2015. Invece Yahoo! calerà dal 2,5% ak 2,3% nella pubblicità digitale.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: Windows

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate