Facebook, nel 2013 pagati 1.5 milioni di dollari a chi ha segnalato bug

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 07 Aprile 14 Autore: Gianplugged
Facebook, nel 2013 pagati 1.5 milioni di dollari a chi ha segnalato bug
Facebook ha pubblicato un aggiornamento dei dati del suo programma ´bounty´, messo in piedi quattro anni fa per ricevere dagli esperti di sicurezza e dai singoli ricercatori freelance segnalazioni relative a bug presenti sul suo sito.

Dai dati si ricava come il social network abbia ricevuto 14.763 segnalazioni nel corso del 2013, un aumento del 246% rispetto all.anno precdente. Di queste segnalazioni, 687 sono risultate valide e quindi remunerate. Facebook ha pagato nel corso dello scorso anno a coloro che hanno segnalato bug effettivi, circa 1.5 milioni di dollari.

"Siamo grati ai ricercatori di tutto il mondo che hanno avuto il tempo di valutare i nostri servizi e segnalare bug" scrive Facebook in una nota "I ricercatori in Russia hanno guadagnato il maggior importo nel 2013, ricevendo una media di 3.961 dollari per 38 bug".

"L´India ha contribuito con il maggior numero di bug validi, 136, con un premio medio di 1.353 dollari" continua Facebook "Gli Stati Uniti hanno segnalato 92 bug con una media di 2.272 dollari in premi. Il Brasile e il Regno Unito sono stati al terzo e quarto posto in termini di volume, con 53 bug e 40 bug rispettivamente, e le ricompense medie sono state di 3.792 dollari e 2.950 dollari".
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: Sicurezza

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE