Hewlett Packard, buco da 8.8 miliardi di dollari: crollo in borsa e trimestrale a picco

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 21 Novembre 12 Autore: Gianplugged
Hewlett Packard, buco da 8.8 miliardi di dollari: crollo in borsa e trimestrale a picco
Gravi irregolarità contabili ed errori nella valutazione dei bilanci dell´azienda britannica Autonomy, specializzata in gestionali per aziende e acquisita da HP nell´ottobre del 2011 per 11 miliardi di dollari.

Queste sarebbero le principali motivazioni alla base della clamorosa rivelazione di Hewlett Packard, che ha dichiarato di aver scoperto un buco da 8.8 miliardi di dollari. Come conseguenza, il gigante IT statunitense ha messo in atto una svalutazione dei conti e ha formulato richiesta alla SEC per l´apertura di un´indagine per frode contabile.

Le spiegazioni di HP sembrano però un po´ troppo semplicistiche, secondo quanto fa notare Bloomberg, che sottolinea come l´azienda USA abbia sostenuto che circa 5 miliardi ´di buco´ sono stati generati da irregolarità contabili e di bilancio di Autonomy, ma la società inglese al 30 giugno 2011 dichiarava solo 3.5 miliardi di cespiti in totale. Il columnist di Bloomberg si domanda come ciò sia possibile e auspica al più presto spiegazioni maggiormente dettagliate da parte di HP.

Intanto si sta muovendo anche l´FBI, che ha avviato un´indagine sulla vicenda dopo una richiesta di intervento da parte della SEC. In questo momento la situazione è quindi tutt´altro che chiara, ma la cosa certa è che per HP è una vera e propria batosta. Il titolo ha perso il 12% a Wall Street. Per quanto riguarda i dati relativi all´ultima trimestrale, affossati dal buco nei conti, la società registra una perdita di 6.85 miliardi di dollari contro i profitti di 239 milioni di dollari delo stesso periodo dell´anno precedente.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: Hardware

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE