La Nasa al lavoro per progettare case spaziali su Marte entro il 2018

Naviga SWZ: Home Page » Articoli
Articolo del 04 Gennaio 16 Autore: Pinter
Il Congresso chiede alla NASA di sviluppare i moduli abitativi per le missioni spaziali entro il 2018 e destina 55 milioni di dollari al progetto e ha già approvato infatti  il piano di finanziamenti alla NASA per il 2016, che si attesta a 19,3 miliardi di dollari da ripartire fra i vari settori di ricerca.
La relazione che accompagna il bilancio  richiede espressamente all´Agenzia di spendere almeno 55 milioni di dollari per un "modulo abitativo" a supporto dei programmi di esplorazione spaziale.

Il denaro dovrebbe saltare fuori dai fondi destinati al programma Advanced Exploration Systems che, per la parte di ricerca e sviluppo, ha incassato 350 milioni di dollari. "La NASA deve sviluppare il prototipo di un modulo abitativo spaziale all´interno del programma Advanced Exploration Systems entro e non oltre il 2018" si legge nella relazione. È inoltre richiesto che la NASA fornisca al Congresso entro 180 giorni dall´approvazione (che risale al 18 dicembre) una relazione sullo stato del programma e su come ha speso i fondi a disposizione".

La Nasa al lavoro per progettare case spaziali su Marte entro il 2018 - immagine 1
Negli ultimi mesi la NASA ha sempre enfatizzato sullo sviluppo di un modulo abitativo che potrebbe essere testato nello spazio cislunare nel 2020  e che potrebbe essere usato per le missioni umane su Marte in programma nel 2030.
I test dovrebbero prevedere la costruzione e l´uso del modulo abitativo e di altre tecnologie chiave per anno a partire dalla fine del 2020, al fine di dimostrare che sono in grado di supportare una missione umana di lunga durata su Marte.


[  [1] 2  3     Successiva »   ]

Pagine Totali: 3

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate