Notizia Precedente
MagicISO 5.5.276

Condannato a 675.000 dollari di risarcimento per il download di 30 brani

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 03 Agosto 09 Autore: Gianplugged
Condannato a 675.000 dollari di risarcimento per il download di 30 brani
Vi ricordate il caso di Jammie Thomas, la casalinga condannata a pagare 2 milioni di dollari per aver scaricato 24 file musicali dalle Reti P2P?

Ebbene, adesso tocca a uno studente universitario di Boston, Joel Teneabaum che di dollari dovrà pagarne "solo" 675.000 per aver scaricato 30 brani e averli poi condivisi sulla Rete Kazaa.

A condannare il venticinquenne è stata una Corte statunitense dopo la denuncia della RIAA, in rappresentanza di quattro delle maggiori Major musicali.

Facendo un rapido calcolo, il risarcimento è pari a circa 23.000 dollari a canzone.

L´industria musicale ha denunciato a partire dal 2003 circa 30.000 persone e anche se lo scorso anno ha dichiarato che non avrebbe più portato in tribunale singoli utenti, non ha però ritirato le denunce per i casi già in piedi.

Teneabaum ha dichiarato di non essere in grado di pagare il risarcimento e i suoi legali hanno fatto sapere che ricorreranno in appello.
1 - Commento/i sul Forum

Voto:

Categoria: P2P e Web

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate