Un Athlon Xp a 300Mhz e soli 4.7W

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 08 Giugno 04 Autore: Luke
Non esiste solo l'overclock, con cpu e schede madri che lo permettono si può anche undercloccare il processore, vale a dire ridurne la velocità. Potrebbe sembrare un operazione senza senso ma non lo è se si pensa che un processore che funziona ad un clock inferiore a quello nominale, consuma molta energia in meno, e questo oltre che dal clock inferiore è dato dal voltaggio inferiore di cui avrà bisogno per funzionare correttamente. Gli Athlon Xp anche da questo punto di vista sono delle cpu ideali, e l'esperimento di underclock estremo descritto al link soprastante ne è una prova. L'autore infatti, con i software giusti ed un minimo impegno, è riuscito a portare il suo Athlon Xp 1700+ che di norma ha un clock di 1466Mhz ed un vcore di 1.6v fino a 300Mhz e 1.1V. Il consumo della cpu in questo stato è di soli 4,7W vale a dire meno di 1/10 dei valori normali. In queste condizioni la cpu ha bisogno di una dissipazione del calore irrisoria, permettendo in tal modo di ottenere un sistema silenziosissimo. Ovviamente quando serve la cpu può essere facilmente riportata alle condizioni normali.
15 - Commento/i sul Forum

Voto:

Categoria: Hardware

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE