Izi.Travel, una guida turistica a portata di tap

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 07 Aprile 16 Autore: Fabio Ferraro
Viaggiare e scoprire nuove città, immergendoci dentro la storia di un paese e conoscendo nuove culture, è sempre un’avventura affascinante che arricchisce le nostre vite. Spesso però, viaggiare vuol dire anche affidarsi a guide turistiche affinché ci guidino per gli itinerari della meta, costringendoci di fatto ad adeguarci ai loro tempi e ai loro orari.

Izi.Travel è una app semplice e interessante, che ci accompagnerà nella scoperta di nuovi luoghi: grazie alle esperienze di viaggio, condivise dagli utenti del portale izi.Travel, sarà così possibile avere una guida turistica personale sempre a portata di mano. Izi.Travel è una app gratuita, disponibile per dispositivi Android, iOS e Windows, che vanta oltre 1500 itinerari e più di 500 guide museali.

Izi.Travel, una guida turistica a portata di tap - immagine 1

L’app, sfruttando il servizio di geolocalizzazione del nostro smartphone, ci guiderà, anche con file audio, in un tour storico/artistico, proprio come farebbe una guida turistica, suggerendoci inoltre i musei da visitare nelle vicinanze! Potremo inoltre creare e condividere degli itinerari personalizzati, arricchendoli con foto e video.

Izi.Travel, una guida turistica a portata di tap - immagine 1

Izi.travel offre un’esperienza di viaggio istruttiva e dinamica, grazie alla possibilità di non esser dipendenti da terzi per esplorare le città che andremo a visitare. Grazie alle recensioni presenti sull’app, izi.travel diventerà inoltre un ottimo strumento per scoprire nuovi luoghi da visitare e poterci quindi aiutare nella scelta della destinazione in cui trascorrere le nostre vacanze. Seguendo gli itinerari proposti da izi.travel, potremo trovare dei codici QR offerti dalle associazioni e musei associati al portale izi.travel, per ottenere informazioni su opere, mostre, eventi, ecc... .

Izi.Travel, una guida turistica a portata di tap - immagine 3

Avremo infine la possibilità di effettuare il download degli itinerari. Questo risulta molto importante soprattutto per chi ha intenzione di intraprendere viaggi all’estero, in quanto non dovrà sostenere costi di roaming aggiuntivi. Anche utilizzando l’app in modalità offline, i servizi relativi alla localizzazione GPS rimarranno integri. Grazie ad izi.Travel, potremo ottimizzare i nostri viaggi, non escludendo neanche una meta dai nostri itinerari. L’unico fattore negativo è l’eccessiva richiesta di risorse energetiche dell’app, soprattutto sfruttando il servizio di geolocalizzazione. Da usare con parsimonia.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

OS: Android, iOS, Windows

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE