Blackberry diminuisce il prezzo di Priv di 50 dollari. Basterà?

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 07 Aprile 16 Autore: Andrea Mancini
Fino a qualche anno i telefoni Blackberry potevano essere considerati un´alternativa agli iPhone, ma ormai i prodotti di Apple e Samsung  hanno soppiantato i cellulari con la tastiera tipici dell´azienda canadese. Per questo la ditta aveva puntato molto sul modello Priv, il primo a poter contare su un sistema Android. Purtroppo per Blackberry le vendite non sono andate come previsto e l´azienda si trova a dover fronteggiare una nuova crisi economica.

Sono stati solo 600mila i Priv venduti nell´ultimo periodo, un numero ben al di sotto del "break even", il punto di pareggio per rientrare in pari e non avere perdite , pensato da Blackberry e che risaliva a circa 800mila unità. I nuovi dati comunicati dalla stessa azienda hanno fatto pensare agli analisti di settore che la ditta possa andare in bancarotta controllata, come alcuni dei suoi addetti pensavano potesse capitare già negli anni passati dopo alcuni risultati poco soddisfacenti nelle vendite. Ma ora l´azienda ha scelto di proporre uno sconto per provare a rialzare le vendite.

Blackberry diminuisce il prezzo di Priv di 50 dollari. Basterà? - immagine 1

Visto che gli smartphone con il sistema Blackberry cominciavano a perdere interesse nel pubblico, l´azienda aveva pensato di concentrarsi sui prodotti con sistema Android per avvicinare ai propri prodotti anche nuovi clienti. Non è andata così e un po´ come capitato a quelli della Nokia con il loro Windows Phone, ora Blackberry si trova costretta a dover applicare uno sconto di 50 dollari sul Priv. Il prezzo scende così da da 699 dollari a 649, ancora abbastanza alto. Inoltre tale prezzo è disponibile solo per l´acquisto online sul sito dell´azienda mentre per ora nei negozi non è cambiato.

Il direttore della ditta canadese John Chen ha rilasciato un comunicato stampa in cui afferma che nonostante i dati negativi, Blackberry continuerà a essere sul mercato e a lanciare prodotti. Il CEO spera che nel 2017 i risultati siano migliori e ha specificato che verranno lanciati nuovi smartphone con sistema Android sperando in questo modo di riconquistare il mercato. Come detto, gli analisti finanziari non sono molto convinti delle reali possibilità dell´impresa e sui forum si vocifera addirittura di una possibile abbandono definitivo del marchio Blackberry. Di certo un misero sconto di 50 dollari su un prezzo già abbastanza alto rispetto ai competitori non riuscirà a far impennare di nuovo le vendite del Blackberry Priv.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate