Amazon, aggiornamento urgente per i Kindle. Altrimenti vanno offline

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 22 Marzo 16 Autore: Stefano Fossati
Hai un ereader Amazon Kindle del 2012 o precedente? Affrettati a scaricare e installare il più recente aggiornamento critico reso disponibile dal produttore. Altrimenti, dopo il 22 marzo, il dispositivo sarà scollegato da internet, con la conseguenza che non potrà accedere al Kindle Store per l’acquisto di nuovi ebook né sincronizzarsi con la cloud. Dopo quella data, i Kindle non aggiornati mostreranno inesorabilmente un messaggio con cui comunicano di non essere in grado di connettersi: l’unico modo per riportarli online, a quel punto, sarà scaricare manualmente l’aggiornamento su un computer e quindi installarlo sull’ereader collegandolo via cavo USB.

Amazon, aggiornamento urgente per i Kindle. Altrimenti vanno offline - immagine 1

Secondo quanto comunicato da Amazon, l’aggiornamento deve essere scaricato sui Kindle di prima generazione (commercializzati dal 2007), di seconda generazione (del 2009), sul Kindle DX di seconda generazione (sempre del 2009), sul Kindle Keyboard di terza generazione (2010) sui Kindle di quarta e quinta generazione (rispettivamente del 2011 e 2012), sul Kindle Touch di quarta generazione (2011) e sul Kindle Paperwhite di quinta generazione (del 2012). Alcuni di questi sono aggiornabili solo tramite wi-fi, anche se sono dotati di connettività 3G. Al termine dell’installazione, il dispositivo mostrerà il messaggio “03-2016 – Aggiornamento effettuato con successo”.

L’aggiornamento è necessario, fa sapere ancora Amazon, per assicurare che i Kindle siano compatibili con gli standard web più recenti. In ogni caso, l’update non modifica l’esperienza d’uso del lettore di ebook. Non così per un altro aggiornamento che va invece a modificare l’interfaccia dei Kindle delle generazioni più recenti, come quelli di settima generazione e i Paperwhite di sesta e settima generazione: secondo quanto riferisce il blog Kindleworld, dopo l’aggiornamento questi dispositivi mostrano una nuova interfaccia utente che include i libri “consigliati” da Amazon, cosa che sta irritando molti possessori di Kindle che non hanno alcuna voglia di ricevere “raccomandazioni”. Fortunatamente, specifica lo stesso blog, le raccomandazioni in questione – attivate di default - possono essere disabilitate nelle impostazioni del dispositivo.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE