Notizia Precedente
Dexpot 1.6.9 Build 2285
Notizia Successiva
aTunes 3.1.0

Zynga licenzia il 18% della forza lavoro

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 04 Giugno 13 Autore: Gianplugged
Zynga licenzia il 18% della forza lavoro
Zynga, società statunitense che sviluppa popolarissime applicazioni di social games, nel tentativo di ridurre i costi ha licenziato 520 impiegati, che rappresentano circa il 18% della sua forza lavoro. I licenziamenti coinvolgono tutti gli uffici della società e l´operazione di ristrutturazione comprende anche la chiusura dei suoi uffici a New York, Los Angeles e Dallas.

Le difficoltà di Zynga derivano principalmente dal fatto che le sue applicazioni di gioco non sono riuscite a ottenere sul mobile il successo e la monetizzazione che avevano avuto sul desktop. La società di San Francisco era riuscita a cavalcare positivamente come first mover il periodo di grande crescita dei social network, in particolar modo Facebook, proponendo giochi sociali come FarmVille e Texas HoldEm Poker.

Dal 2011 Zynga è quotata in borsa. All´epoca l´azienda era stata valutata 9 miliardi di dollari, oggi vale 2.4 miliardi di dollari: "E´ una situazione brutale, ma non inaspettata" ha dichiarato Ben Schachter, analista di Macquarie Equities Research "Su Facebook hanno avuto il vantaggio di essere i primi, ma non è stata la stessa cosa sui cellulari. Inoltre nel passaggio al mobile è difficile trovare un modello di guadagno che sia comparabile con quello desktop". 

Il CEO Zynga Mark Pincus in un post sul blog ufficiale della società ammette le attuali difficoltà: "Nessuno di noi si sarebbe mai aspettato di dover affrontare una giornata come oggi, soprattutto quando tanta parte della nostra cultura è stata votata alla crescita. Credo però che tutti sappiamo che è necessario per andare avanti. Il metodo che è stato così efficace per sviluppare e distribuire il principale servizio di social gaming sul web sta ora facendo fatica a imporsi con successo sul mobile  e  sulle varie piattaforme dove i giochi sociali sono adesso maggiormente utilizzati".
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: P2P e Web

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate