ZTE Axon 7 mini, smartphone ‘premium’ da 300 euro

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 02 Settembre 16 Autore: Stefano Fossati
ZTE allarga la gamma dei suoi smartphone “flagship” Axon: all’IFA di Berlino il produttore cinese ha presentato l’Axon 7 mini, versione “ridotta” (nelle dimensioni e nella dotazione) del "top di gamma" Axon 7. Ridotta ma non troppo, visto che sfoggia comunque un display AMOLED da 5,2 pollici (con risoluzione Full HD 1080x1920 pixel) contro i 5,5 pollici (e risoluzione 1440x2560) del “fratello maggiore”, dal quale eredita fra le altre cose un comparto audio particolarmente curato grazie all’adozione di un processore audio dedicato realizzato da Asahi Kasei Microdevices, ai due altoparlanti stereo posizionati nella parte anteriore e alla tecnologia Dolby Atmos, in grado di offrire – assicura la casa – “un’esperienza audio e video di qualità cinematografica con uno straordinario suono surround 7.1”.

ZTE Axon 7 mini, smartphone ‘premium’ da 300 euro - immagine 1

Viste le caratteristiche, l’Axon 7 mini sarà proposto a un prezzo interessante (arriverà nei negozi italiani a fine settembre a circa 300 euro). Il design è lo stesso dell’Axon 7, sviluppato in collaborazione con Designworks, società controllata da BMW e ispirato a quello delle auto da corsa; il vetro curvo 2.5D è integrato in un corpo unibody interamente in metallo sulla quale si nota la porta USB-C.

A livello tecnico, l’Axon 7 mini è dotato di processore octa core Qualcomm Snapdragon 617 (non è lo Snapdragon 820 dell’Axon 7, ma assicura comunque buone prestazioni), 3 GB di RAM, 32 GB di memoria di archiviazione espandibile con microSD (il dispositivo ha uno slot condiviso che consente di inserire in alternativa una seconda SIM oppure una schedina di memoria), connettività NFC e sistema operativo Android 6.0 Marshmallow. La fotocamera posteriore ha una risoluzione di 16 megapixel, quella anteriore di 8 megapixel, mentre la batteria (non removibile) è da 2705 mAh, sufficiente per offrire (secondo ZTE) un’intera giornata di utilizzo; grazie alla tecnologia Quick Charge, può essere ricaricata da zero al 50% in 30 minuti circa. Sulla parte posteriore dello smartphone è presente il sensore di impronte digitali.

ZTE Axon 7 mini, smartphone ‘premium’ da 300 euro - immagine 2

Grazie anche a questo dispositivo, ci abitueremo a vedere sempre più spesso negli store italiani il marchio ZTE, oggi ancora poco conosciuto dalle nostre parti: la casa sta infatti stringendo una serie di accordi con le principali catene di elettronica di consumo (fra cui Media World) per espandere la diffusioni dei suoi prodotti.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE