Youtube cambia: la pubblicità sarà più breve e inevitabile

Naviga SWZ: Home Page » Tech
News del 27 Aprile 16 Autore: Andrea Mancini
Youtube ha annunciato un´importante novità per quel che riguarda l´advertising. Il formato delle pubblicità che anticipano i video del canale cambierà per venire incontro agli interessi delle aziende e soprattutto per non essere troppo invadenti per gli utenti. Una novità necessaria per l´azienda che da tempo deve fare i conti con l´aumento di spettatori che si lamentavano della lunghezza degli ads.

In un post sul blog ufficiale di Youtube, il product manager Zach Lupei ha spiegato che fra poco arriveranno i Bumper ads, pubblicità di soli sei secondi che saranno impossibili da evitare. Una soluzione anche al fatto che molti video di Youtube di pochi secondi erano anticipati da filmati pubblicitari di 30 secondi o più. Per evitare situazioni come queste l´azienda americana ha pensato di creare un nuovo tipo di offerta per gli inserzionisti.

Youtube cambia: la pubblicità sarà più breve e inevitabile - immagine 1

"I Bumper ads sono come  dei piccoli haiku formati da inserzioni video e siamo ansiosi di vedere cosa la community di creativi riuscirà a fare. Potrete utilizzare i Bumper dal mese di maggio contattando i vostri responsabili vendite di Google. Restate sintonizzati per l’arrivo di altri formati pubblicitari studiati per adattarsi alle modalità con le quali le persone guardano i video, oggi e in futuro" ha scritto Lupei sul blog ufficiale di Youtube per comunicare la novità.

Comunque alle aziende che sceglieranno di investire nell´advertising di Youtube resterà l´opzione per la scelta di pubblicità più lunghe anche se  questo potrebbe andare contro i loro stessi interessi.
Sempre più utenti stanno installando Adblock e programmi simili per non  visualizzare le pubblicità e per questo Youtube è corsa ai ripari. Bisognerà vedere in che modo i Bumper ads cambieranno l´esperienza degli spettatori sulla piattaforma video. Nessuna delle nuove pubblicità sarà evitabile dai visitatori che quindi saranno costretti a vedere tutto il filmato che precede il video scelto: trattandosi di soli sei secondi, forse,   questo non dovrebbe costituire un problema.


La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE