Windows XP, il Non Morto

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 14 Luglio 10 Autore: Gianplugged
Windows XP, il Non Morto
Microsoft ha deciso di permettere il downgrade a Windows XP fino al 2020.

Una decisione che ha colto tutti di sorpresa, visto che la società di Redmond ha messo in atto da tempo una politica di marketing pesante per spingere gli utenti business a passare a sistemi operativi più recenti.

Inoltre l´annuncio arriva poco dopo che Microsoft ha deciso di interrompere il supporto a Windows XP SP2.

Il downgrade sarà possibile solo da copie di Windows 7 preinstallate sui PC.

Evidentemente, ancora una volta Microsoft deve arrendersi al fatto che Windows XP, in ambito aziendale continua ad avere la sua importanza, nonostante tutti gli sforzi compiuti dai suoi PR per far cambiare idea agli utenti business.

Coloro che decideranno di effettuare il downgrade da Windows 7 a Windows XP SP3 non potranno però contare sull´extended support di Microsoft a partire dall´aprile del 2014. 
 
XP è morto, viva XP.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE