Notizia Precedente
Un nuovo 007 da Activision
Notizia Successiva
Virtualbox 3.0.4

Windows 7 e Windows Server 2008 R2

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 07 Agosto 09 Autore: Alberto

Alle ore 18:45 italiane ieri finalmente Windows 7

 

Sono state messe a disposizione degli abbonati a TechNet Plus e MSDN Subscription le ISO di Windows 7, in versione Retail e Volume License, come annunciato il 22 luglio, giorno del signoff ufficiale dell’RTM.

Sono disponibili per il download anche:Windows Server 2008 R2

  • Windows Automated Installation Kit – WAIK
  • Windows Driver Kit – WDK
  • Windows Software Development Kit – SDK

Nei prossimi giorni è previsto il rilascio su TechNet Plus e MSDN Subscription delle altre ISO:

  • 14 agosto: disponibilità delle ISO di Windows 7 in Francese, Tedesco, Italiano, Spagnolo e Giapponese, versione Retail e Volume License;
  • 14 agosto: disponibilità delle ISO di Windows Server 2008 R2 Standard, Enterprise, Datacenter, Web, Itanium nelle versioni Inglese, Francese, Tedesco, Italiano, Spagnolo e Giapponese;
  • 21 agosto: inizio della distribuzione delle ISO di Windows 7 e Windows Server 2008 R2 nelle rimanenti lingue;
  • 1 settembre: i clienti Volume License senza Software Assurance possono iniziare ad acquistare Windows 7 e Windows Server 2008 R2;
  • 22 ottobre: disponibilità sul mercato di Windows 7 e di Windows Server 2008 R2 e dei pc con preinstallato Windows 7 e avvio del supporto ufficiale di Windows 7 anche tramite il canale di supporto tecnico consumer.

Dato il forte interesse verso Windows 7 e Windows Server 2008 R2 è possibile che nei prossimi giorni l’“assalto ai server” per il dowload possa creare qualche rallentamento o qualche problema. Quindi niente allarmismi nel caso in cui ci siano dei problemi, il team che segue il rilascio delle ISO monitorerà la situazione per consentire a tutti di avere un download quanto più possibile veloce e senza intoppi.

Da ieri inoltre è disponibile per il download la Release Candidate di Windows Virtual PC e del Windows XP Mode per Windows 7. ***

Windows 7Aggiornamento a Windows 7

Trovate su TechNet un documento con le informazioni relative ai percorsi di aggiornamento supportati verso Windows 7.

E’ possibile fare l’aggiornamento da Windows Vista SP1 (o SP2) a Windows 7 **, mentre:

  • non è supportato l’aggiornamento da Windows XP (o da sistemi operativi precedenti) a Windows 7;
  • non è supportato l’aggiornamento da Windows 7 Beta o da Windows 7 RC a Windows 7 RTM;
  • non è supportato l’aggiornamento tra architetture differenti, ad esempio da Windows Vista a 32 bit a Windows 7 a 64 bit;
  • non è supportato l’aggiornamento tra lingue differenti, ad esempio da Windows Vista in Italiano a Windows 7 in Inglese.

Per quanto riguarda le differenti edizioni di Windows Vista e Windows 7, è possibile fare upgrade da una edizione di Windows Vista alla corrispondente di Windwos 7 o ad una edizione superiore:

  • Windows Vista Business: aggiornamento supportato verso Windows 7 Professional, Enterprise o Ultimate;
  • Windows Vista Enterprise: aggiornamento supportato verso Windows 7 Enterprise;
  • Windows Vista Home Basic: aggiornamento supportato verso Windows 7 Home Basic, Home Premium o Ultimate;
  • Windows Vista Home Premium: aggiornamento supportato verso Windows 7 Home Premium o Ultimate;
  • Windows Vista Ultimate: aggiornamento supportato verso Windows 7 Ultimate.

Per chi sta ancora usando la Release Candidate di Windows 7, ricordo queste date:

  • 15 agosto 2009: dal 15 agosto non sarà più possibile scaricare la RC di Windows 7 e Windows Server 2008 R2 dal download pubblico;
  • 1° marzo 2010: inizia la scadenza della RC, le macchine fisiche e virtuali con installato Windows 7 / 2008 R2 RC si riavvieranno ogni due ore di utilizzo;
  • 1° giugno 2010: scadenza definitiva della RC, non sarà più possibile fare logon e utilizzare le macchine con la RC di Windows 7 / 2008 R2.

** ovviamente dalla versione inglese per il momento essendo disponibile solo la versione RTM inglese; dal 1° ottobre sarà possibile l´upgrade anche da quella italiana esseno da tale giorno disponibile la versione int. in italiano.

 

*** Windows Virtual Pc è il successiore di Virtual PC 2007; in particolare è stati distribuita gratuitamente ai possessori di Win 7 Ultimate l´XP Mode che permette di avere a disposizione una macchina virtuale XP (attualmente in inglese)

 

 Fonte: Blog Team Technet Italia

Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: Windows

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate