Windows 10 gratuito per tutti, tranne che per Microsoft

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 03 Maggio 16 Autore: Fabio Ferraro
Fino al 20 luglio del 2016, qualsiasi utente di Windows 7, 8 e 8.1 avrà la possibilità di aggiornare il sistema operativo montato sulla propria macchina a Windows 10 a titolo gratuito. Questa politica adottata da Microsoft mostra quanto l’azienda di Redmond punti sul nuovo prodotto rilasciato poco meno di un anno fa, spingendo di fatto i propri clienti a migrarvi.

Windows 10 gratuito per tutti, tranne che per Microsoft - immagine 1

Ma se per gli utenti, l’aggiornamento e gratuito, quanto è costato a Microsoft? Secondo l’ultimo resoconto trimestrale aziendale, pare che sia stata spesa una cifra che si aggira su 1,5 miliardi di dollari. Un investimento quindi molto oneroso da parte di Microsoft, che nei prossimi anni cercherà di recuperare grazie ai sevizi che Windows 10 integra e che sono a disposizione degli utenti; quali Edge, Cortana e l´app presenti nel Windows store (che, con un’utenza maggiore avrà inoltre maggiori sviluppatori pronti ad investire nella creazione di nuove applicazioni per Windows, avendo quindi la possibilità di colmare il gap quantitativo che ad oggi permane con i market concorrenti iOS e Android).

Windows 10 gratuito per tutti, tranne che per Microsoft - immagine 2

L’intenzione di voler favorire i propri servizi (avvolte anche in modo piuttosto incisivo) è palese, ad esempio, nell’imposizione dell’utilizzo di Bing ed Edge per le ricerche effettuante su Cortana, escludendo quindi qualsiasi altro browser e motore di ricerca.
Nonostante questa politica di marketing aggressiva, le quote mondiali di mercato di Windows su pc domestici sono diminuite, scendendo sotto il 90% (89,23%).

Diminuisce anche la diffusione di Linux (1,56%, perdendo lo 0,22%), mentre ha una forte crescita nel market place il sistema operativo di Apple, OSX, acquisendo l’1,43% in più, raggiungendo quindi i 9,20% di pc installati. Il leader del mercato rimane Windows 7, con il 48,79%, ma Windows 10 è in rapida ascesa guadagnando un ottimo 0,22 % in un mese, assestandosi al 14,35% della quota di mercato.

Windows 10 gratuito per tutti, tranne che per Microsoft - immagine 3

Nonostante la perdita di mercato da parte di Windows (dovuta soprattutto al largo utilizzo dei dispositivi mobile), appare comunque chiaro come l’investimento di Microsoft stia ottenendo i risultati auspicati, portando ad una rapida diffusione di Windows 10.

Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: Windows

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate