Windows 10, ecco la nuova ‘anteprima’ di Redstone 2

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 15 Settembre 16 Autore: Stefano Fossati
Microsoft ha rilasciato agli iscritti al programma Insider un nuovo “test build” (la 14926) di Windows 10 “Redstone 2”, il prossimo grande aggiornamento del sistema operativo la cui versione definitiva è attesa per il 2017. Disponibile sia per pc in versione Mobile, la nuova release per i tester presenta poche nuove funzionalità rispetto all’attuale RTM “ufficiale” (l’Anniversary Update) di Windows 10, e non potrebbe essere altrimenti, dal momento che “Restone 2” è ancora nelle fasi iniziali di sviluppo.

Fra le novità, un nuovo comando “Snooze” nel browser Edge, che permette agli utenti di impostare in Cortana un promemoria legato a un sito web per poter poi aprire velocemente quest’ultimo nel momento in cui viene notificato il promemoria. Inoltre, in Windows 10 Mobile è stata rivista la finestra delle impostazioni del wi-fi, allo scopo di unificare quanto più possibile le impostazioni sui diversi dispositivi.

Windows 10, ecco la nuova ‘anteprima’ di Redstone 2 - immagine 1

Naturalmente la nuova build include anche diversi “fix” a bug presenti nella precedente test build, relativi soprattutto a Edge (il nuovo browser Microsoft, sebbene molto migliorato con l’Anniversary Update, è ancora in piena fase di sviluppo). E, come logico per una release di sviluppo, sono presenti diverse problematiche note, elencate nella nota di rilascio.

Microsoft avverte anche che alcune “Insider build” di Windows 10 particolarmente datate scadono il 15 settembre, giorno dal quale gli utenti che le utilizzano iniziano a visualizzare ogni giorno la relativa notifica di scadenza, mentre dal 1° ottobre il pc inizierà a riavviarsi ogni tre ore: questi utenti devono quindi installare quanto prima da Windows Update la nuova build 14926, la cui data di scadenza è fissata al 1° maggio 2017.

Contemporaneamente alla test build di Redstone 2, come ogni mercoledì Microsoft ha anche rilasciato i nuovi aggiornamenti cumulativi per le versioni RTM di Windows 10, comprendenti diversi “bug fix” ma nessuna nuova funzionalità: si tratta delle release 14393.187 per la versione Anniversary Update, 10586.589 per la precedente November Update e 10240.17113 per la versione originaria lanciata nel luglio 2015.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: Windows

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE