Windows 10, arriva in estate l’Anniversary Update

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 31 Marzo 16 Autore: Stefano Fossati
Finora conosciuto con il nome in codice Redstone 1, il primo vero aggiornamento importante di Windows 10 si chiamerà ufficialmente “Anniversary Update” e sarà rilasciato la prossima estate (probabilmente a giugno, anche se non è stata comunicata una data), in prossimità -appunto – del primo anniversario dall’uscita della più recente versione del sistema operativo Microsoft. Lo ha annunciato la stessa casa di Redmond il primo giorno della conferenza per gli sviluppatori Build 2016, in corso a San Francisco.

In realtà Windows 10 ha già ricevuto un primo aggiornamento lo scorso novembre, il “November Update” per l’appunto, ma in quel caso si è trattato più che altro di una “messa a punto” per la correzione di bug emersi nei primi mesi di utilizzo. L’Anniversary Update conterrà diverse novità come le attese estensioni per il browser Edge, ma anche significativi aggiornamenti per l’assistente vocale Cortana e per la funzionalità Hello (per il login tramite riconoscimento biometrico), inoltre implementerà il supporto al visore HoloLens di Microsoft per la realtà aumentata. Ci saranno anche miglioramenti nel supporto allo stilo sui tablet compatibili, con la possibilità ad esempio di scrivere sullo schermo senza la necessità di sbloccare il dispositivo.

Windows 10, arriva in estate l’Anniversary Update - immagine 1

L’Anniversary Update sarà scaricabile gratuitamente dagli utenti di Windows 10 su qualsiasi device (pc, tablet, dispositivi Internet of Thungs, Xbox One); non è stato specificato se sarà prolungato il periodo di un anno (che ufficialmente termina il prossimo 29 luglio) il cui gli utenti di Windows 7 e 8.1 possono aggiornare gratuitamente il sistema operativo a Windows 10.

Nel corso della stessa Build 2016 Microsoft ha anche annunciato che saranno presto disponibili app Windows dedicate per Facebook, Facebook Messenger e Instagram. Inoltre gli sviluppatori potranno includere con maggiore facilità nelle proprie applicazioni le funzionalità di Cortana (per effettuare ricerche e avere assistenza), Hello (per l’accesso sicuro ad app e servizi) e Windows Ink (per la scrittura con lo stilo).

Windows 10 è stato adottato finora su 270 milioni di dispositivi: Satya Nadella, CEO di Microsoft, ha sottolineato che si tratta della versione di Windows con il maggiore tasso di crescita nei primi otto mesi dal rilascio, superando sotto questo aspetto l’ancora diffusissimo Windows 7. Per Terry Myerson, responsabile della divisione Windows, questi numeri sono in linea con l’ambizioso obiettivo di raggiungere un miliardo di dispositivi Windows 10 nel 2018.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: Windows

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE