Wi-Fi Analyzer, l’app per configurare la tua Wi-Fi

Naviga SWZ: Home Page » How To
News del 22 Febbraio 16 Autore: Fabio Ferraro
La Wi-Fi è una tecnologia che permette la connessione senza fili (wireless) a una rete, permettendo quindi la condivisione di dati fra pc, notebook, dispositivi smart ecc... .
Per utilizzare una rete senza fili (WLAN), i dispositivi che supportano la Wi-Fi si connettono ad un Access Point (AP) sfruttando una ristretta gamma di frequenze radio. Quest’ultima viene suddivisa in un numero limitato di frequenze più piccole, sovrapposte fra loro: i canali.

È proprio l’utilizzo della tecnologia radio che però può creare problemi di stabilità e di prestazioni alla connessione: infatti, quando due access point sfruttano lo stesso canale, possono crearsi interferenze. È quindi bene gestire al meglio i canali utilizzati per evitare problemi di connettività.

Un ottimo strumento gratuito e completamente in italiano che permette di analizzare a fondo una rete Wi-Fi è la app Wi-Fi Analyzer.
Questa applicazione mostra diverse informazioni relative ai segnali diffusi dagli access point che ci circondano. Questi dati sono di facile consultazione, in quanto raccolti in grafici in tempo reale. Wi-Fi Analyzer è divisa in diverse finestre, raggiungibili swypando in entrambi i lati. Nella finestra “Grafico Canale”, l´app mostra la potenza dei segnali (in dBm) degli access point rivelati dal nostro smartphone. Appare come un grafico che utilizza delle curve per indicare ogni singolo segnale Wi-Fi. Ogni access point è contraddistinto da un colore diverso. I due estremi di ogni curva indica i canali ai quali il segnale si appoggia. Tramite l´app si possono distinguere anche le reti wireless clonate, grazie alla visualizzazione del mac addres.

Wi-Fi Analyzer, l’app per configurare la tua Wi-Fi - immagine 1

Swypando verso destra, potremo utilizzare “indicatore segnale” che mostrerà nel dettaglio la potenza del segnale di ogni singolo access point. Avremo inoltre la possibilità di abilitare un segnale acustico.

Wi-Fi Analyzer, l’app per configurare la tua Wi-Fi - immagine 2

Nella schermata successiva, “elenco AP” visualizzeremo alcuni dettagli sugli access point rilevati dal nostro dispositivo mobile. Potremo quindi visualizzare SSID, Mac Address, canale utilizzato, produttore, tipologia di sicurezza e banda.

Wi-Fi Analyzer, l’app per configurare la tua Wi-Fi - immagine 3

Un altro swype verso destra, e potremo visualizzare, nella schermata “Valutazione Canale” il canale che Wi-Fi Analyzer ci consiglia di utilizzare per avere ottenere un segnale pulito.

Wi-Fi Analyzer, l’app per configurare la tua Wi-Fi - immagine 4

Nell’ultima sezione, “grafico temporale” potremo visualizzare un grafico che mostra lo storico del segnale dei vari access point rilevati.

Wi-Fi Analyzer, l’app per configurare la tua Wi-Fi - immagine 5

Sono inoltre presenti diverse impostazioni che miglioreranno la consultazione delle informazioni offerte dalla app. Wi-Fi Analyzer è un ottimo strumento che può rendersi molto utile nella creazione di una WLAN.
Da tenere sempre a portata di smartphone.


Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Dimensioni: 2,2 MB

OS: Android

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE