Vicenda Vividown: assolti in appello i manager di Google

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 21 Dicembre 12 Autore: Gianplugged
Vicenda Vividown: assolti in appello i manager di Google
Tutti assolti in appello i tre manager di Google che erano stati condannati in primo grado nella causa iniziata in seguito alla denuncia dell´Associazione Vividown. La Onlus milanese accusava il gigante della Rete di non aver rimosso tempestivamente il video che un utente aveva caricato nel 2006 sul sito Google Video - antenato di YouTube - in cui venivano mostrati maltrattamenti a un bambino down. Il video era rimasto online sul sito per circa due mesi.

Il tribunale di Milano aveva condannato nel 2010 i tre manager di Mountain View per violazione della privacy, mentre li aveva assolti per il capo che riguardava la diffamazione. Il responsabile di Google Video per l´Europa, il quale era accusato unicamente del capo di diffamazione, era stato invece completamente assolto.

La condanna in primo grado per i tre dirigenti era stata di sei mesi di reclusione ed era diventata un importante precedente: si era infatti trattato della prima sentenza che in pratica condannava Google per contenuti pubblicati sui suoi siti.

Google dopo la condanna in primo grado era ricorsa in appello ed evidentemente i legali di Mountain View questa volta sono riusciti a convincere la corte. I giudici della prima sezione della corte d´appello hanno ribaltato il verdetto e hanno assolto i tre manager di Google ´perché il fatto non sussiste´ e confermato l´assoluzione per il quarto.

"Assoluta soddisfazione, ma nessuna sorpresa; onestamente la condanna si basava sul nulla" ha dichiarato l´avvocato di Google Giulia Bongiorno, mentre in una nota Giorgia Abeltino, policy manager di Google Italia si dice molto felice "che la decisione di primo grado non sia stata confermata e che la Corte d´Appello abbia riconosciuto l´innocenza" dei manager. "Il nostro pensiero va al ragazzo e alla sua famiglia" prosegue poi la nota "che in questi anni hanno dovuto sopportare momenti difficili".
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: P2P e Web

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE