Una class-action di autisti potrebbe cambiare il volto di Uber

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 08 Settembre 15 Autore: Pinter
Una class-action di autisti potrebbe cambiare il volto di Uber
Uber è un’app mobile che consente un rapporto diretto tra gli utenti e i servizi di auto a noleggio con conducente. Attualmente è una delle più importanti start-up nel panorama mondiale e come sappiamo le cronache si sono spesso occupate delle molte proteste contro la società.

E´ recente la decisione di un giudice in California che ha approvato una class-action di alcuni autisti Uber, che potrebbe radicalmente cambiare il modello di business della società, riducendone i guadagni, qualora la sentenza dovesse essere sfavorevole.

Il caso riguarda alcuni autisti di Uber che hanno intentato una causa nei confronti dell´azienda chiedendo sostanzialmente di essere considerati a tutti gli effetti dei dipendenti della start-up.

Al momento, infatti, Uber definisce il rapporto di lavoro con i suoi autisti considerandoli come dei lavoratori autonomi, una scelta, questa, che si rivela vantaggiosa permettendo all´azienda di tagliare i costi in maniera significativa non dovendosi occupare di questioni come assicurazioni, manutenzione delle vetture e così via.

Qualora la causa legale dovesse concludersi in maniera sfavorevole per Uber, la società sarebbe costretta a prendersi carico dei 160.000 autisti che conta solo in California, il che ridurrebbe drasticamente i guadagni generati a livello globale, aprendo la strada anche a nuove class-action in altri territori.


Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: P2P e Web

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE