Un quarto degli smartphone venduti nel 2016 avrà il Force Touch

Naviga SWZ: Home Page » Tech
News del 21 Dicembre 15 Autore: Pinter
Stando ad una nuova ricerca di mercato, il 25% dei nuovi smartphone venduti nel 2016 sarà dotato di un display con tecnologia Force Touch. Ciò vuol dire che ogni 4 nuovi smartphone, 1 sarà dotato di tale tecnologia.

Quando si parla di Force Touch si intende una tecnologia hardware che permette all’utente di esercitare forze differenti su di uno schermo touchscreen o su di un touchpad e di ottenere di conseguenza azioni differenti.
In pratica, sui dispositivi mobili, Apple è stata la prima ad introdurre questa tecnologia,che se usata in modo intelligente, permette di aumentare in modo notevole le interazioni possibili con un display touch, proprio come il tasto destro o la rotellina lo hanno fatto per il mouse.  

Un quarto degli smartphone venduti nel 2016 avrà il Force Touch - immagine 1

I cellulari dotati di Force Touch l´anno prossimo saranno davvero tanti, soprattutto considerando che il sistema operativo Android ancora non la supporta nativamente.

Tralasciando gli smartphone top di gamma il cui prezzo giustifica anche un lavoro di sviluppo software adeguato, sui modelli di fascia media e bassa non sarebbe conveniente per il produttore sviluppare un software ad-hoc in grado di supportare il Force Touch. La stessa cosa è avvenuta con il sensore di impronte digitali: dopo che il supporto è stato inglobato nativamente su Android Marshmallow, i produttori sono liberi dalla necessità di sviluppare una ROM ad-hoc che supporti quel sensore in quanto è già tutto presente in Android stock. 

Parlando di hardware in grado di supportare il Force Touch, secondo alcune fonti, la quantità di forniture l’anno prossimo aumenterà del 317% (461 milioni di unità) . Ci aspetta quindi un 2016 nel segno del sensore di pressione nei display smartphone.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE