Un nuovo tool di Google ci dirà quanto è veloce la nostra connessione internet

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 24 Settembre 16 Autore: Fabio Ferraro
Sul web, cosi come nei market dei vari dispositivi mobile, sono disponibili migliaia di strumenti che permettono di calcolare la velocità e la qualità della nostra connessione internet.
Per usufruire dei servizi che richiedono una buona linea (quali lo streaming hd, il gioco multiplayer, ma anche lo scambio di dati o l’inserimento di contenuti all’interno di un sito o una piattaforma), è infatti importante avere ottimi valori in download, upload e latenza. Informazioni che si possono ottenere grazie agli strumenti citati precedentemente, ma che, forse, diventeranno obsoleti a causa del colosso di Mountain View.
Infatti Google è in procinto di rilasciare un tool sul proprio motore di ricerca che permetterà di conoscere le informazioni relative alle nostre connessioni internet.

Un nuovo tool di Google ci dirà quanto è veloce la nostra connessione internet - immagine 1

Questo strumento, ancora in fase di test nei soli Stati Uniti, nasce dalla collaborazione con M-Lab, azienda leader del settore e già sviluppatrice del tool NDT (Network Diagnostic Tool). Strumento che, probabilmente, sarà utilizzato come base per il servizio offerto da Google. Basterà infatti cercare, tramite il motore di ricerca di Mountain View, parole attinenti agli strumenti di diagnostica per internet (internet speed test, velocità di internet, etc.) per visualizzare un box in cui verrà data una breve descrizione del servizio e un pulsante per avviare il test. Test che durerà non oltre i 30 secondi e che richiederà uno scambio di dati generalmente inferiori ai 40 Mb.

Un nuovo tool di Google ci dirà quanto è veloce la nostra connessione internet - immagine 2

Al termine del processo di diagnostica, verranno visualizzati i valori relativi alle velocità di download e upload e la latenza di rete. Non verranno inoltrati ad M–Lab informazioni relative all’utente che ha utilizzato il servizio, se non l’indirizzo IP.
Se questo strumento offrirà risultati accurati e precisi, probabilmente, comporterà il declino di tutti quei portali e tutti quei tool che offrono lo stesso servizio.
Infatti, sia dal pc che a dispositivo mobile, basterà utilizzare semplicemente il motore di ricerca per riuscire ad ottenere le informazioni desiderate. Per ora, come detto, questo servizio è ancora in fase di test. Dovremo quindi aspettare il rilascio ufficiale per poter accedere a questa nuova funzione di Google.

Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: Windows

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE