Un’app contro la dislessia: ecco la miglior impresa Junior Achievement 2016

Naviga SWZ: Home Page » Tech
News del 08 Agosto 16 Autore: Stefano Fossati
Un’app per supportare le persone affette da dislessia o in chemioterapia, un’altra per rendere più funzionale la gestione dei device a casa: sono questi i migliori progetti degli studenti europei premiati nei giorni scorsi a Lucerna in occasione della JA Company of the Year Competition 2016, l´iniziativa che messo a confronto le migliori idee imprenditoriali sviluppate da 200 studenti di tutta Europa.

Il team della Danimarca si è aggiudicato il premio di Miglior Impresa JA 2016 con SubReader, un´app che aiuta le persone dislessiche a leggere i sottotitoli nei film in varie lingue grazie all’utilizzo di una particolare voce. Il prodotto funziona in modo indipendente del televisore o altri dispositivi e quindi non richiede alcuna configurazione speciale.

Un’app contro la dislessia: ecco la miglior impresa Junior Achievement 2016 - immagine 1

Il secondo posto gli studenti slovacchi che hanno presentato Irdify, un’impresa che sviluppa e produce telecomandi universali per smartphone. Grazie a un particolare collegamento, il prodotto consente di controllare televisori, console e molti altri dispositivi. Terza piazza per il team inglese di Enlighten Hope, specializzato nella produzione e pubblicazione di storie illustrate per bambini che aiutano i piccoli malati di cancro ad affrontare gli effetti della chemioterapia e radioterapia con più speranza, gioia e ispirazione.

La competizione è stata organizzata da Junior Achievement Europe, associazione non profit attiva in 39 Paesi europei per lo sviluppo dell’educazione imprenditoriale e dell’alfabetizzazione finanziaria a scuola. Durante la serata sono stati consegnati altri sei premi:

- AT&T Excellence per la mini-impresa con la miglior idea innovativa nel campo della sostenibilità, assegnato a Oculus, team della Romania. Oculus grazie ai sensori e ad algoritmi efficienti, ha sviluppato degli occhiali che forniscono un aiuto essenziale alle persone non vedenti mentre si muovono.

- Citi Client Focus Award: la svedese Update è stata considerata la startup più attenta alla gestione delle relazioni con i clienti. Update, in particolare si occupa di aiutare le aziende a tenere aggiornati costantemente i propri profili social, grazie alla conoscenza tecnologica che contribuisce a mantenere un dialogo dinamico e attivo tra le imprese ei loro follower su Facebook e Instagram.

- FedEx Access Award: l´impresa che, secondo i giudici ha mostrato la miglior capacità di connessione globale è stata Form Up, ideata dagli studenti belga. Forum Up è un gioco a incastro già venduto in 1.500 pezzi.

- MetLife LifeChanger Award: il progetto Smileybin degli studenti greci è quello che, secondo la giuria, meglio abbraccia i concetti di impatto sociale, di performance finanziarie e di innovazione nella strategia di business. Si tratta di un´app che aiuta i cittadini a riciclare, segnalando i punti della raccolta differenziata nelle città.

- UBS Award: Shellbag, impresa spagnola, è stata giudicata una delle miglior imprese ecosostenibili presentate. La startup ha creato un sacchetto biodegradabile, fatto con le bucce di banana, da poter portare sempre con sé in occasione di un picnic o di una pausa pranzo.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE