Umberto Eco attacca i social

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 15 Giugno 15 Autore: Pinter
Umberto Eco attacca i social
Ricevendo la laurea honoris causa in Comunicazione e Cultura dei media all´Università di Torino, Umberto Eco ha affermato: "Il dramma di Internet è che ha promosso lo scemo del villaggio a portatore di verità".

Eco ha aggiunto che i giornali cartacei non spariranno e che "i social media danno diritto di parola a legioni di imbecilli che prima venivano subito messi a tacere, ora hanno lo stesso diritto di parola di un Nobel".

Le testate giornalistiche on line sono un formidabile strumento di informazione e non solo perché sono in grado di riportare ciò che accade in tempo reale. Un giornale on line può anche essere sale per la democrazia.  E conoscenza e intelligenza di chi scrive e di chi legge un articolo pubblicato su un giornale cartaceo o web o su un blog sono relative.

Circa i social media, sono un formidabile strumento di democrazia, espressione e libertà. Rispetto a una popolazione mondiale di 7,3 miliardi di individui, quanti possono affermare di avere cultura e intelligenza superiori a quelle di un Nobel? Certo ci sono leggi sulla diffamazione, privacy, stampa e via discorrendo.  E purtroppo nella fattispecie c´è pericoloso ritardo. Ma chi crede nel progresso sa che nella società consapevole, evoluta e responsabile di domani, la Rete sarà utilizzata al meglio in tutte le sue forme.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: P2P e Web

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE