Tutti i CD saranno protetti

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 09 Novembre 02 Autore: Alberto
La BMG e la EMI in Germania hanno risposto in questi termini ai consumatori che li accusavano del fatto che i CD musicali protetti non possono essere utilizzati su tutti i lettori CD. I responsabili della BMG in una lettera aperta ai consumatori, hanno fatto notare che attualmente ci sono 250 milioni di CDR e cassette in circolazione contro i 213 milioni di CD musicali pre-registrati. In pratica solo il 46% degli utenti paga la musica che ascolta. Nel 1998 questa percentuale era del 90%. Con questo trend l'industria discografica è destinata a morire in brevissimo tempo. Questo giustifica fin d'ora l'introduzione di meccanismi di protezione. Il fatto che in taluni casi i CD musicali non possano esser letti da alcuni lettori sarà sicuramente oggetto di segnalazione al produttore del meccanismo anti-copia per le opportune modifiche, ma ciò non bloccherà l'introduzione delle protezioni. E la futura legge sui diritti intellettuali (European Intellectual Property) che ha breve verrà introdotta in Germania, permetterà agli enti statali di combattere le violazioni di copyright. Se le associazioni di consumatori continueranno a protestare nell'intento di evitare l'introduzione dei meccanismi anti-copia, se lo scordino: in brevissimo tempo tutta la produzione mondiale di CD musicali sarà costituita da CD prodetti, che lo si voglia o no! Tutti i CD saranno protetti e voi siete pirati disgustosi! Fonte: The Register
10 - Commento/i sul Forum

Voto:

Categoria: Multimedia e Burning

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE