Turbo Service Manager: come gestire i servizi di Windows in modo semplice

Naviga SWZ: Home Page » How To
News del 26 Novembre 15 Autore: Fabio Ferraro
Quando il nostro sistema rallenta, spesso, la prima cosa che facciamo è andare su Internet e scrivere su google : “Come velocizzare ...”

Fra i diversi consigli che troviamo, uno dei più comuni è disattivare i servizi di Windows che non sfruttiamo.

I servizi sono dei programmi attivati in back-ground, spesso automaticamente, e che svolgono compiti specifici o a cui si appoggiano altri software per funzionare correttamente.

Windows ha a disposizione innumerevoli servizi ma, a secondo dell´utilizzo che facciamo del nostro computer, non tutti vengono sfruttati. Disattivare i servizi a noi inutili velocizza il sistema.

Per visualizzare e gestire i servizi di Windows basterà andare nella casella “cerca” del menù start e scrivere “services.msc”. Apparità così la finestra “Services”.

Il problema, per un utente non esperto, è riconoscere i vari servizi e la loro funzione. Si potrebbero creare danni all´intero sistema.

Turbo Service Manager è un tool gratuito e portable che ci aiuterà a gestire più facilmente i servizi, offrendoci inoltre, informazioni più dettagliate della finestra “Services”.

Dopo averlo scaricato dal sito produttore, avviamo la versione relativa all´architettura del pc che stiamo utilizzando. Apparirà una finestra che elencherà tutti i servizi presenti sulla nostra macchina.

Turbo Service Manager: come gestire i servizi di Windows in modo semplice - immagine 1

Da questa schermata visualizzeremo il nome di ogni servizio, un numero identificativo, la tipologia (potrà essere un servizio di win 32 o del kernel), lo stato in cui si trova (se il servizio è attivo apparirà la scritta “running” nella colonna “state”) e la modalità di avviamento (automatico, manuale o disabilitato ).

Un´informazione importante che Turbo Service Manager ci offre, è la visualizzazione delle dipendenze fra i vari servizi: infatti alcuni servizi dipendono per il loro funzionamento da altri, quindi se andremo a disattivare un servizio potremmo comprometterne altri. Le dipendenze saranno indicate utilizzando i numeri identificativi assegnati ai vari servizi. Per visualizzarle facilmente, inoltre, potremo selezionare un servizio e cliccare poi sui tasti presenti sulla barra degli strumenti, relativi alla dipendenze e caratterizzati da un icona di forma quadrata.

Potremo visualizzare la cartella in cui è presente il file .exe da cui parte il servizio, l´error control e una sua descrizione in italiano.

Dalla barra degli strumenti si potranno avviare, riavviare e stoppare i servizi o disinstallarli completamente. Per la visualizzazione dei processi può avvenire per gruppi, stato, ecc.… L´impostazione dell´avviamento può essere automatico o manuale.

Potremo salvare la nostra “customizzazione” e caricarne delle altre, anche in modalità test.

Turbo Service Manager è un ottimo tool che aiuterà a gestire più facilmente i vostri servizi. Ricordate però di esser sempre sicuri dei servizi che andrete a disattivare per non provocare danni al vostro sistema.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Dimensioni: 500 Kb

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE