Troppi emoji? WhatsApp si blocca!

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 28 Dicembre 15 Autore: Pinter
WhatsApp è la piattaforma di messaggistica più utilizzata al mondo: in numerosi paesi ha sostituito quasi completamente gli SMS cambiando il modo di usare lo smartphone e di inviare messaggi tra gli utenti.

Ricordate quando, l’anno scorso, venne scoperto un fastidiosissimo bug su WhatsApp che provocava il crash immediato dell’app alla ricezione di un particolare messaggio? Ebbene poco tempo dopo il team corresse il problema, dovuto anche alla grande lunghezza del messaggio, ma a quanto pare ha dimenticato di impostare un limite anche per gli emoji, poiché il problema che stiamo per segnalarvi riguarda proprio le “simpatiche” faccine.

Così provocare il blocco completo di WhatsApp a distanza potrebbe risultare un sistema di attacco e ritorsione in grado di infastidire numerosi utenti. Il bug scoperto da un ricercatore indipendente permette di fare proprio questo: basta inviare una grande quantità di smiley, le immagini con la faccina sorridente, per provocare il crash completo dell’app WhatsApp sullo smartphone del ricevente.

Troppi emoji? WhatsApp si blocca! - immagine 1

Fortunatamente l’operazione non è semplicissima da mettere in pratica a mano: infatti per causare il blocco di WhatsApp sembra sia necessario inviare ben 4.000 smiley, numero impegnativo da digitare, ma facilmente raggiungibile con un copia e incolla. Secondo Indrajeet Bhuyan, il ricercatore che ha annunciato la scoperta, la versione di WhatsApp colpita dal bug è non solo quella per i dispositivi Android, ma anche la versione web che funziona su Internet. Nel momento in cui scriviamo non ci sono notizie per quanto riguarda la versione per iPhone.

Su mobile l’app smette completamente di rispondere andando in stato di freeze: per riportare il tutto alla normalità, è necessario attendere la notifica di Android di richiesta di chiusura forzata dell’app, riaprirla, fare tap lungo sulla chat “incriminata” (quella contenente i 4000 emoji) ed eliminarla, senza però entrarvi.

Per quanto riguarda WhatsApp Web è sufficiente chiudere e riaprire la scheda del browser, fare click destro sulla chat incriminata (sempre senza aprirla) e selezionare “Elimina chat”. WhatsApp per Windows Phone è risultato non essere vittima di questo attacco, resta ignoto il comportamento di WhatsApp per iOS.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: Sicurezza

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE