Totti indagato dall´Antitrust per il selfie con l´ iPhone 6 alla partita

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 04 Febbraio 15 Autore: Pinter
Totti indagato dall´Antitrust per il selfie con l´ iPhone 6 alla partita
Su segnalazione del Codacons, l´ Antitrust ha aperto una pratica sul famoso selfie
di Francesco Totti scattato con un iPhone 6 durante l´ultimo derby capitolino, per
accertare se si sia trattato di un episodio di pubblicità occulta.

´Con riferimento alla segnalazione in oggetto, si comunica che la pratica è stata
attribuita per competenza alla Direzione Generale per la tutela del consumatore. La
Direzione verificherà la rilevanza dei fatti segnalati per i profili di competenza´,
dichiara in una nota l´authority confermando l´apertura della pratica.

´Siamo convinti che Totti sia un grande calciatore, un vero campione nel calcio e
nella vita proprio per questo il suo gesto è apparso ancor più grave, perchè
mostrare in quel modo un marchio commerciale rappresenta una mancanza di
rispetto verso il pubblico e verso la sua squadra; anche in assenza di dolo o
intenzione il gesto è contro la legge, perchè la pubblicità occulta è vietata
indipendentemente da compensi o dolo. Speriamo con questa denuncia di aver
sensibilizzato il mondo del calcio, affinchè in futuro si presti più attenzione a
questi aspetti e si evitino simili forme di pubblicità´, si legge nel comunicato
diffuso dal Codacons.
“Dietro un tal gesto goliardico potrebbe celarsi molto di più. Il gesto di Totti, infatti, rappresenta una pubblicità vera e propria, mirata a pubblicizzare, con cenni occulti, un nuovo modello di smartphone appena messo in circolazione.

Ok, ma avrebbe meritato o no l’ammonizione? Il regolamento vieta l’utilizzo di smartphone e cellulari in campo. Oggi è compito della Procura Federale giudicare il comportamento e eventualmente comminare una multa. Dato il precedente però il designatore degli arbitri Domenico Messina ha deciso che dalla prossima volta scatterà il cartellino giallo, per evitare che la selfie diventi un’abitudine che vada a sostituire la maglia levata sotto la curva. Forse avrebbe meritato comunque l’ammonizione per eccessiva perdita di tempo, come Alessandro Florenzi nell’occasione dell’ormai famoso abbraccio alla nonna sugli spalti.

Totti indagato dall´Antitrust per il selfie con l´ iPhone 6 alla partita - immagine 1

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE