Tim Cook parla dei dettagli mancanti di Apple Tv e di tutto il resto

Naviga SWZ: Home Page » Tech
News del 21 Ottobre 15 Autore: Fabio Negri
Tim Cook parla dei dettagli mancanti di Apple Tv e di tutto il resto
Lo scorso settembre, Tim Cook, CEO di Apple ha dato alcune notizie relative ad Apple TV ma con riserva. Nelle ultime ore si sono aggiunti i dettagli dei prossimi lanci di casa Apple, grazie alla conferenza del Wall Street Journal Digital Live tenutasi a Laguna Beach (California).

Innanzitutto la nuova Apple TV sarà una scatola nera un po’ più grande rispetto alla versione precedente e verrà distribuita in due versioni, da 32 GB (149 $ ) e 64 GB (199 $ ). Include la possibilità di interagire attraverso Siri, l’assistente Apple, per ciò che riguarda il telecomando ed è animata da un sistema operativo completamente nuovo battezzato tvOS. A partire da lunedì 26 Ottobre la nuova Apple TV sarà disponibile per il mercato.

Ovviamente non è tutto qui. Cook ha anche parlato dei risultati del servizio di streaming musicale, Apple Music, che oggi conta 6 milioni e mezzo di utenti paganti (erano 11 milioni gli utenti al lancio che hanno beneficiato del periodo di prova gratuito e ora si contano 15 milioni di iscritti al servizio). Il confronto è immediato: Spotify, il competitor diretto, si attesta a 20 milioni di utenti abbonati (quindi a pagamento) attivi nel mese di Giugno scorso.

Tim Cook si è anche lasciato scappare qualche particolare relativo alle auto. Non tanto per quel che riguarda un’auto progettata da Apple, piuttosto per un nuovo servizio battezzato CarPlay che viene offerto ai costruttori. “Ci piacerebbe” ha detto Cook “che la gente possa godere in auto di una iPhone Experience” sottolineando come questa esperienza possa essere completamente rivoluzionaria per l’industria automobilistica.

Nel non detto di Cook ci sono le cifre relative ad Apple Watch, schermate dietro un semplice “Rivelarle aiuterebbe i rivali” e ad un meno rassicurante riferimento al fatto che il dispositivo sia, nelle intenzioni dei suoi costruttori, un “prodotto a lungo termine” e che si concentrerà maggiormente sulle funzioni di monitoraggio della salute.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate