Tasti invisibili su smartphone? Samsung ci prova

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 20 Settembre 15 Autore: Pinter
Tasti invisibili su smartphone? Samsung ci prova
Samsung ha depositato un brevetto di sensori che fungono da tasti aggiuntivi, nascosti ed invisibili agli occhi, ma messi in risalto dal software quando necessario, con azioni diverse a seconda dell’app in cui ci troviamo.

Sarà quindi, compito del software, in determinati momenti, in base all’applicazione che stiamo utilizzando, a segnalare la presenza e la posizione di questi tasti.

Ad ognuno di questi tasti si possono liberamente assegnare funzionalità diverse per ogni applicazione , come ad esempio all’interno di un videogame oppure, il pad sensoriale potrebbe attivare l’apertura della app Fotocamera, permettendo comunque di non prendere altro spazio fisico al di sotto dello schermo o sui lati del dispositivo.

Sempre parlando di brevetti, la casa Coreana ha reso ufficiale anche il deposito di un brevetto riguardante un notebook-tablet convertibile, con veri e propri agganci fisici e non magnetici (come se la tastiera fosse una cover). Ancora non ci è dato sapere quale sistema operativo potrebbe montare questo tablet, ma le indiscrezioni vedono la possibilità che si tratti del futuroTab S Pro o di un futuro device ibrido con Windows 10.

Un´altro brevetto recentemente depositato guarderebbe un tablet-notebook convertibile, che si aggancia non magneticamente, ma con dei veri e propri ganci, alla dock-tastiera. Un’idea forse destinata ad un futuro tablet convertibile Windows 10, ma nel brevetto non si cita il sistema operativo, quindi nulla vieta che possa essere anche un tablet Android.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: Windows

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE