Tastemates, il social network per condividere le proprie passioni

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 03 Maggio 16 Autore: Stefano Fossati
Si chiama Tastemates ed è un nuovo social network basato sui gusti dei suoi membri. Nel senso che, grazie a questa piattaforma, gli utenti possono intrecciare facilmente relazioni con altre persone che abbiano gli stessi interessi e le stesse passioni nei più svariati ambiti: dalla musica ai libri, dalle serie TV al cinema…

Il funzionamento è in fin dei conti semplice: all’atto dell’iscrizione, all’utente viene chiesto di selezionare con uno swipe quali tipologie di intrattenimento preferiscano, in particolar modo indicando se amano un determinato film, un certo tipo di musica o un particolare programma televisivo; sulla base di queste indicazioni, l’app Tastemates visualizzerà altri argomenti che potrebbero piacere a quello stesso utente, quindi gli presenterà l’attività di altri iscritti che hanno gusti simili, di fronte alle quali si potrà indicare se si è d’accordo o meno con le loro opinioni ed eventualmente contattarle direttamente.

Tastemates, il social network per condividere le proprie passioni - immagine 1

Inoltre è possibile filtrare i propri potenziali contatti in base a età e genere, il che potrebbe rendere questo social network ideale anche per la ricerca dell’anima gemella, in maniera forse ancora più efficace dei vari siti di dating esistenti. Dopotutto, una delle prime caratteristiche del compagno o della compagna ideale dovrebbe essere una certa condivisione di interessi. Anche se Jon Vlassopulos, CEO di Tastemates, sottolinea che il social network è pensato per trovare la propria “tribù”, più che per fissare appuntamenti galanti.

Ovviamente, nulla vieta di svelare le proprie passioni e di cercare persone che abbiano gusti simili ai nostri su un social network “generalista” come Facebook; l’impresa, tuttavia, sarà decisamente più difficile rispetto a una piattaforma “specializzata” come Tastemates. Su Facebook, infatti, questi dati finiscono “annegati” fra i tanti post con cui gli utenti affrontano i più svariati argomenti, tanto da finire il più delle volte in secondo piano.

La piattaforma potrebbe peraltro essere particolarmente appetibile dal punto di vista pubblicitario: se infatti altri social network profilano gli utenti sulla base delle loro preferenze “presunte” sulla base della loro attività online e dei loro post, Tastemates chiede esplicitamente ai suoi utenti di specificare i loro gusti e le loro preferenze, non lasciando a un algoritmo il compito di individuarli.

Tastemates è attualmente disponibile come app per Android; la versione per iOS è in fase di sviluppo, anche se per Vlassopulos non è una priorità: il CEO del social network non nasconde infatti la preferenza per la piattaforma di Google, in virtù della sua maggiore diffusione.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE