Tarabrella, anche l’ombrello diventa smart

Naviga SWZ: Home Page » Tech
News del 01 Giugno 16 Autore: Stefano Fossati
In un mondo sempre più popolato da oggetti “smart” di ogni genere, forse finora non si era mai mai sentito la necessità di un “ombrello smart”. Ma la startup canadese Tara ha tutte le intenzioni di farci cambiare idea. La società ha infatti lanciato su Indiegogo una campagna di crowdfunding per realizzare il Tarabrella, un sofisticato ombrello che integra un sistema di rilevamento delle condizioni meteo e uno di tracking che dovrebbe metterlo al riparo dal principale rischio al quale è esposto ogni ombrello: lo smarrimento.

Tarabrella, anche l’ombrello diventa smart - immagine 1

Ovviamente, un ombrello “smart” non merita di essere “buttato” in un comune portaombrelli, in mezzo a tanti suoi simili “tradizionali”: con il Tarabrella sarà infatti fornito un apposito supporto da muro che fungerà anche da caricabatteria. Prima di uscire di casa, basterà dare un’occhiata al colore del led integrato sul dispositivo per capire se le condizioni meteorologiche rendano consigliabile portare con sé l’ombrello. Questa stessa, importantissima funzione è comunque disponibile anche con ogni ombrello “non smart” (è sufficiente guardare fuori dalla finestra…), però il sensore di pressione atmosferica integrato nel Tarabrella consente di prevedere l’evoluzione del tempo almeno nelle sei ore successive.

Una clip staccabile, alloggiata nel manico, avverte con un allarme se ci si allontana dall’ombrello al di là di una certa distanza. Sul puntale è invece montata una luce LED ad alta luminosità, utile per illuminare la strada di notte o durante un temporale. Esclusivo anche il sistema di apertura e chiusura brevettato, che a detta degli ideatori del Tarabrella dovrebbe offrire una maneggevolezza e una durata nel tempo superiore rispetto ai classici ombrelli.



Nonostante i suoi contenuti tecnologici, questo ombrello “smart” pesa solo 198 grammi, meno di uno smartphone, grazie al ricorso a materiali leggeri ma robusti come la fibra di carbonio, cinque volte più resistente dell’acciaio, impiegata per la realizzazione del telaio e del meccanismo di chiusura. Se la campagna di crowdfunding si concluderà con successo, la società prevede di iniziare a spedire in ottobre i primi esemplari di Tarabrella a quanti avranno sottoscritto una quota su Indiegogo per 49 dollari, ottenendo così uno sconto del 45% rispetto agli 89 dollari del previsto prezzo retail.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE