SupRemo: una soluzione tutta italiana per il desktop remoto

Naviga SWZ: Home Page » How To
News del 12 Gennaio 17 Autore: Fabio Ferraro
Già in passato abbiamo parlato di soluzioni per desktop remoto, negli articoli dedicati a Team Viewer “Come comandare il pc dallo smartphone con TeamViewer” e “TeamViewer Quicksupport, come controllare lo smartphone da remoto”.

TeamViewer è uno dei prodotti più utilizzati, sia a livello domestico che professionale, per il desktop remoto. Oggi andremo invece a conoscere SupRemo, programma sviluppato dalla software house italiana Nanosystem che, per semplicità di installazione ed utilizzo, non ha niente da invidiare al più blasonato concorrente.

SupRemo risulta un programma molto semplice ma allo stesso tempo potente. Si presenta come un file eseguibile di pochi mega che non ha bisogno di installazione né di alcuna configurazione complessa. Ciò non va però ad intaccare la completezza del prodotto, che offre diversi strumenti utili e una connessione sicura (grazie a una cifratura sul flusso di dati AES a 256 bit) e fluida.

SupRemo assegna alla macchina un identificativo ed una password per permettere la connessione con altri pc. Basterà inserire queste credenziali per avviare l’assistenza in remoto.

SupRemo: una soluzione tutta italiana per il desktop remoto - immagine 1

Avremo comunque la possibilità di configurare una password personale e installare SupRemo fra i servizi di Windows, in modo da farlo partire con l’avvio del sistema ed avere la possibilità di avviare la condivisione del desktop in qualsiasi momento.

SupRemo: una soluzione tutta italiana per il desktop remoto - immagine 2

Per facilitare la gestione dei pc client, potremo creare una rubrica dove salvare le credenziali dei computer a cui forniamo assistenza.

SupRemo: una soluzione tutta italiana per il desktop remoto - immagine 3

Avviata la connessione, si aprirà una finestra che ci mostrerà il desktop del client. Basterà utilizzare il mouse per interagire con il desktop remoto, avendone il pieno controllo.

Potremo decidere se visualizzare o meno lo sfondo del sistema client, utilizzare comandi rapidi (alt-tab, ctrl-alt-canc), avviare una chat per comunicare con l’utente a cui stiamo fornendo assistenza, e utilizzare un semplice file manager per trasferire file tra le due macchine in ftp.

SupRemo: una soluzione tutta italiana per il desktop remoto - immagine 4

La connessione è fluida e leggera, non richiedendo eccessive risorse hardware. SupRemo è gratuito per usi privati mentre, per uso professionale, dovremo pagare un canone, non comunque particolarmente oneroso.

Grazie alla versione business potremo avviare connessioni simultanee multiple, meeting (condividendo così il proprio schermo con diversi utenti), e personalizzare il software con il proprio logo.

SupRemo è un’ottimo strumento per il desktop remoto che punta tutto sulla semplicità e la leggerezza. Si avverte però la mancanza di una app per sfruttare il desktop remoto da dispositivi mobile.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE