Su Facebook in arrivo gli spot nel bel mezzo dei video

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 11 Gennaio 17 Autore: Stefano Fossati
Arrivano gli spot pubblicitari nei video su Facebook. Stando alle indiscrezioni riportate da ReCode, il social network inizierà presto a mostrare pubblicità nel mezzo dei filmati visualizzati sulla sua piattaforma, a cominciare probabilmente da quelli pubblicati da editori professionali, con i quali Facebook si dividerebbe i relativi ricavi.

A differenza di YouTube, che mostra le inserzioni prima dell´inizio dei video (secondo il modello definito “pre-roll”), Facebook sarebbe intenzionata a inserire lo spot, della durata massima di 15 secondi, almeno 20 secondi dopo l´avvio della riproduzione (“mid-roll advertising”) e solo all´interno di video della durata di almeno un minuto e mezzo. In questo modo gli utenti non sarebbero indotti, a causa della pubblicità ad abbandonare la visione del video prima ancora che inizi.

Su Facebook in arrivo gli spot nel bel mezzo dei video - immagine 1

Simile a quello di YouTube (ovvero di Google) sarebbe invece il modello di ripartizione dei ricavi pubblicitari, il 55% dei quali andrebbe agli editori che hanno pubblicato i video; con il rimanente 45% Facebook potrebbe così monetizzare il numero sempre maggiore di video ospitati sul social network e visti dagli utenti per un totale di 100 milioni di ore ogni giorno, in base ai dati forniti dalla società a inizio 2016. Anche se, nei mesi successivi, il gruppo ha ammesso che alcune statistiche relative alla visualizzazione dei video sono state sovrastimate anche dell’80% a causa di un “errore” del sistema interno di rilevazione.

La società di Menlo Park non ha commentato i rumors. Se saranno confermati, resterà da capire quale sarà la reazione degli stessi utenti di fronte ai video interrotti dalla pubblicità, che secondo Bloomberg rischierebbero di “rompere il modello perfetto di business" del gruppo di Mark Zuckerberg. Altri analisti sottolineano tuttavia che Facebook non ha altra scelta, se vuole intercettare i sempre maggiori investimenti destinati al videoadvertising online, puntando magari anche a una quota di quelli oggi riversati sulla televisione tradizionale.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: P2P e Web

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE