Spiare con chi parlano i vostri contatti Telegram? E´ facile: ecco come

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 01 Dicembre 15 Autore: Pinter
Telegram è una delle applicazioni di messaggistica istantanea più note, secondo probabilmente solo a WhatsApp per diffusione, infatti si è imposto come la sua principale alternativa, puntando su apertura nei confronti degli sviluppatori di terze parti, personalizzazione e privacy. Ma quest’ultimo elemento potrebbe mancare secondo una ricerca di Ola Flisbäck, che ha voluto dimostrare come sia facile stalkerare qualcuno su Telegram.

L’app di Telegram per Android ad esempio invia una notifica a tutti i contatti quando la apriamo o la chiudiamo, in modo che sappiano se siamo online o meno. Se poi due persone nella vostra rubrica stanno parlando, sarà piuttosto facile scoprirlo intrecciando i dati di quelle notifiche.

Peccato che uno dei vanti che da sempre rende orgoglioso Pavel Durov, il creatore della piattaforma, sia la sicurezza. Telegram, infatti, incorpora nativamente la crittografia delle chat, in modo che nessuno possa leggere i contenuti che si scambiano gli utenti. 

Spiare con chi parlano i vostri contatti Telegram? E´ facile: ecco come - immagine 1

E´ stato scoperto un modo per verificare quando un utente è online e soprattutto con chi scambia messaggi. Un qualunque utente in possesso del vostro numero di telefono, infatti, potrebbe facilmente scoprire con chi state chattando semplicemente utilizzando un’interfaccia con linea di comando. Stiamo parlando comunque di una falla non critica, in quanto i vostri messaggi sono assolutamente al sicuro, ben protetti dalla crittografia.

La risposta di Telegram è di modificare le impostazioni sulla privacy, in modo che i vostri contatti non possano vedervi online o offline, ma di fatto rimane una soluzione a cui le persone ignare di questa possibilità non penseranno.

Ecco il semplicissimo rimedio per evitare di essere spiati: è sufficiente impostare la propria privacy in modo che nessuno (o solamente i propri contatti) possano visualizzare il vostro ultimo accesso.

Aprite Telegram e andate su impostazioni->sicurezza e privacy->ultimo accesso.

In questo modo un eventuale tentativo di spionaggio non potrebbe verificarsi in quanto Telegram non lascerebbe a disposizione i dati che riguardano i momenti in cui siete online, perciò l’hacker non ne avrebbe accesso e non potrebbe utilizzarli.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: Sicurezza

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE