Smartphone senza caricabatteria? Xiaomi ci sta pensando

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 04 Luglio 15 Autore: Pinter
Smartphone senza caricabatteria? Xiaomi ci sta pensando
L´azienda cinese Xiaomi sta considerando la possibilità di vendere in futuro i suoi smartphone senza fornire un caricabatteria nella confezione, una mossa dettata sia dall´esigenza di contenere i costi di produzione, che di limitare l´impatto ambientale di decine di milioni di caricabatterie in più in circolazione.

Da alcuni anni a questa parte gli standard dei caricabatteria per i dispositivi elettronici si sono uniformati, gran parte degli utenti già ne possiedono più di uno, se non addirittura un singolo caricabatteria ad uscite multiple, per caricare più di un dispositivo contemporaneamente.

Togliere il caricabatterie dalla confezione dovrebbe consentire ai produttori di abbassare di qualche euro il prezzo dei propri smartphone. Xiaomi ha comunque sottolineato che anche qualora dovesse smettere di fornire i caricabatterie in dotazione, li offrirà comunque come accessorio opzionale.

Infatti il CEO di Xiaomi, Mr Lei Jun, ha ricordato che sullo store è sempre disponibile il caricabatterie Mi da circa 1.7 dollari, e chi ne avesse bisogno lo potrà quindi comprare a poco separatamente. Le motivazioni di una simile scelta sarebbero ovviamente di natura economica, risparmiando qualche dollaro su ogni unità, e moltiplicando per le vendite annue della startup, i conti tornano immediatamente.

Lei Jun ha principalmente sottolineato il fattore ecologico, si immetterebbero infatti meno gadget in commercio e meno roba da smaltire in futuro. Un ottimo argomento, ma rimane il dubbio se sia quella la reale motivazione di tale scelta.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE