Notizia Precedente
Le cuffie da 50.000 dollari

Smart Reply: Gmail risponderà per vostro conto alle vostre mail

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 10 Dicembre 15 Autore: Pinter
Lo sviluppo dell´intelligenza artificiale, è stato ampiamente ribadito, consente a molte aziende di dare vita a prodotti sempre più avanzati in grado di migliorare e semplificare la vita delle persone, offrendo una maggiore interazione tra uomo e tecnologia.

Gmail, la posta elettronica di Google ha una nuova funzione che si basa sul machine learning e consentirebbe di rispondere in maniera automatica alle email ricevute dagli utenti.

Smart Reply è una tecnologia integrata all´interno dell´applicazione mobile Inbox che offre all´utente di Gmail un set di risposte automatiche da utilizzare per replicare alle email in arrivo

La nuova funzione presentata dal colosso di Mountain View si chiama Smart Reply, ed è stata descritta come una rete neurale che, attraverso complessi algoritmi basati sullo sviluppo del machine learning per rispondere alle esigenze delle persone, offre uno strumento molto utile.

Smart Reply è infatti in grado di analizzare le email ricevute dagli utenti, elaborando tre risposte automatiche che potranno essere modificate, se necessario, e utilizzate per rispondere ai messaggi ricevuti senza bisogno di digitare una singola lettera.

Smart Reply: Gmail risponderà per vostro conto alle vostre mail - immagine 1
Ogni suggerimento automatico offerto da Google all´interno di Inbox può essere accettato o rifiutato. La decisione dell´utente influenza il comportamento futuro del sistema: se accettato, il suggerimento può essere modificato aggiungendo o togliendo parole alla risposta.

Il programma non si limiterà a pescare frasi fatte da un prontuario di risposte predefinite, ma sarà in grado di generare risposte "ragionate" sfruttando un motore di machine learning. Spiega il team che ha lavorato sul progetto: "Smart Reply si basa su una coppia di reti neurali ricorrenti, una usata per codificare la posta in entrata, l´altra per prevedere possibili risposte". Ciò permette di cogliere diverse situazioni, stili di scrittura e toni di un’email in arrivo e di offrire all’utente una serie di possibili risposte coerenti e differenti per ogni singolo contesto.

Al momento Smart Reply è disponibile esclusivamente in lingua inglese, ma Google ha già confermato l´intenzione di espandere ulteriormente il progetto per coprire nuove lingue e fornire questa utile funzione ad una maggiore fetta di pubblico in futuro.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: P2P e Web

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate