Skype Translator: se parli con un cinese, partono gli insulti

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 24 Luglio 15 Autore: Pinter
Skype Translator: se parli con un cinese, partono gli insulti
Possibile aumento di problemi diplomatici tra i paesi anglofoni e la Cina: utilizzando il nuovo traduttore vocale istantaneo Skype tra gli utenti che parlano inglese e quelli che parlano cinese il sistema fa degli errori e traduce semplici frasi in insulti.

A mio esclusivo e personale parere Skype Translator della Microsoft è una delle migliori app degli ultimi tempi perchè promette di abbattere le barriere geografiche e linguistiche, traducendo istantaneamente le videochiamate e le videoconferenze, permettendo di mettere in contatto persone da quasi qualsiasi parte del mondo.

Peccato però che ora il sistema sembrerebbe avere seri problemi con il cinese: secondo alcuni, le normali conversazioni sono tradotte integrando costantemente una parolaccia inglese  ben nota (e molto utilizzata!). Una conversazione del tipo: “It’s nice to talk to you” è tradotta in: “it’s f*cking nice to f*ck you” e altre volgarità sintetizzate da un sistema che sembra soffrire di sbalzi umorali e turpiloqiuo.

Il problema sembrerebbe causato dal cosiddetto “grande Firewall”, meccanismo che in Cina rende inaccessibili molti siti stranieri ai Cinesi.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: P2P e Web

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE