Seul, arrivano i cartelli per i pedoni contro i rischi dello smartphone in strada

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 27 Giugno 16 Autore: Stefano Fossati
Lo smartphone è una grande risorsa, non c´è dubbio, ma a volte può rappresentare anche un grande pericolo: basta osservare quante persone camminano per strada con gli occhi fissi sul display leggendo e inviando messaggi, gettando giusto di tanto in tanto un´occhiata distratta davanti a sé. Il problema deve essere particolarmente sentito in Corea del Sud, dal momento che l´amministrazione metropolitana di Seul ha annunciato una serie di segnali stradali rivolti ai pedoni per sottolineare i rischi derivanti dall´uso dello smartphone mentre si passeggia.

Seul, arrivano i cartelli per i pedoni contro i rischi dello smartphone in strada - immagine 1

I cartelli, che saranno installati in cinque zone della città, fanno parte di una campagna sulla sicurezza sviluppata congiuntamente con l´Agenzia Nazionale di Polizia, indirizzata in particolare a bambini, ragazzi e giovani adulti, i principali utenti di smartphone nel Paese asiatico. Le cinque zone scelte, infatti, sono proprio quelle in cui si sono registrati parecchi incidenti che hanno coinvolto persone di età compresa fra i 10 e i 30 anni.

Con una popolazione di 50,8 milioni di persone, la Corea del Sud è uno dei paesi con la maggiore densità al mondo di dispositivi mobili. E non è un caso se alcuni dei maggiori produttori di smartphone hanno sede proprio qui, da Samsung a LG. Secondo l´amministrazione metropolitana di Seul, i nuovi segnali lanciano un messaggio semplice e chiaro, in modo che possano essere notati anche dai pedoni più abituati a camminare concentrati solo sul telefono.

Un´abitudine che non riguarda solo i coreani: nel recente passato altre città, tanto in Asia quanto in Europa. La città tedesca di Amburgo ha sperimentato dei semafori integrati direttamente nelle strisce pedonali, così da poter essere visti facilmente anche da coloro che camminano con la testa china verso il basso, in direzione del telefono. A Tokyo, Giappone, nel 2013 l´operatore telefonico NTT DoCoMo ha rivestito una scalinata di avvisi gialli con il perentorio messaggio: “Camminare mente si usa uno smartphone è pericoloso”.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE