Scoperto un materiale che rende invisibili

Naviga SWZ: Home Page » Tech
News del 22 Settembre 15 Autore: Pinter
Scoperto un materiale che rende invisibili
Un gruppo di ricercatori ha messo a punto un materiale estremamente sottile e capace di riflettere completamente la luce visibile, rendendo invisibili gli oggetti che copre con un rivestimento spesso appena 80 nanometri, capace di aderire perfettamente alle superfici e fatto di un materiale che in un certo senso riflette la luce.

Il materiale è stato realizzato grazie alla collaborazione di un gruppo di ricercatori  provenienti dall´Università della California a Berkeley, dal Lawrence Berkeley National Laboratory e dalla Università Saudita King Abdulaziz, coordinati da Xiang Zhang.

Il materiale è formato di nanoantenne d´oro poste una accanto all´altra che, quando attivate, sono capaci di incanalare la luce in maniera tale da rendere gli oggetti tridimensionali che le ricoprono completamente invisibili. 

Tuttavia questo mantello è ancora in fase di studio,  in realtà è piccolissimo e nasconde al momento appena due cellule, ma è il primo materiale di questo tipo a funzionare nella luce visibile ed i ricercatori sostengono che ha un´ottima scalabilità e che può essere prodotto in teoria per coprire oggetti di tutte le dimensioni, oltre che poter rivestire completamente una persona fino a renderla  invisibile.

E´ il primo tentativo realmente riuscito per creare un materiale che renda oggetti e persone invisibili: finora le tecnologie precedenti avevano limitazioni sostanziali che le rendevano poco maneggevoli, capaci di avvolgere un oggetto solo a determinate lunghezze d´onda.

Ovviamente siamo solo agli inizi e lo sviluppo del materiali durerà parecchi anni. Prepariamoci all´attesa.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE