Samsung lancerà smartphone "dual screen" in attesa di quelli pieghevoli

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 11 Maggio 17 Autore: Stefano Fossati
Samsung avvierà la produzione di un piccolo lotto pilota di smartphone con doppio display. Stando a quanto riferisce ET News, il colosso coreano intende valutare le reazioni del pubblico nei confronti di un form factor tanto inconsueto, prima di decidere un’eventuale produzione di massa.

La società avrebbe già ordinati i componenti necessari per realizzare il prototipo del dispositivo, in vista della produzione di circa 2-3mila smartphone “dual screen”. Non è ancora chiaro quale sarà l’aspetto di questo modello, ma dovrebbe trattarsi di un dispositivo pieghevole a 180 gradi, nel quale i due display dovrebbero essere connessi fra loro da una cerniera.

Samsung lancerà smartphone "dual screen" in attesa di quelli pieghevoli - immagine 1

Se l’indiscrezione fosse confermata, questo smartphone offrirebbe un “assaggio” della tecnologia per i display pieghevoli alla quale Samsung sta lavorando da anni. ET News aggiunge infatti che la casa coreana sta portando avanti lo sviluppo di “Project Valley”, uno smartphone Galaxy dotato di un singolo display OLED flessibile che può essere piegato verso l’esterno: potrebbe essere lanciato già verso la fine del 2017, se nei prossimi mesi il mercato dovesse accogliere positivamente il “modello pilota” con doppio display.

Negli anni passati Samsung ha mostrato in diverse occasioni alcuni prototipi basati su display OLED flessibili, ma la commercializzazione sul mercato di massa di dispositivi di questo genere comporta la risoluzione di problemi non indifferenti legati non tanto al display (dopotutto gli schermi flessibili di Samsung sono già regolarmente utilizzati da quasi tre anni negli smartphone “Edge” della stessa azienda, il cui display con bordi curvi non è altro che un display flessibile “bloccato” sotto una protezione rigida di vetro), bensì ad altre componenti hardware – ad esempio le batterie – che mal si adattano a un form factor pieghevole.

Nel recente passato si sono visti alcuni prototipi di batterie flessibili, ma le loro prestazioni appaiono al momento inadeguate a supportare le necessità di autonomia di uno smartphone. Vedremo se e come Samsung avrà trovato una soluzione per superare queste limitazioni.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE