Samsung Gear 360, video in realtà virtuale alla portata di tutti

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 06 Agosto 16 Autore: Stefano Fossati
Samsung ha reso ufficialmente disponibile in Italia la Gear 360, una delle prime videocamere a 360 gradi destinate al grande pubblico. Annunciata a fine febbraio a Barcellona in occasione dell’evento di lancio dei nuovi smartphone Galaxy S7 ed S7 Edge, la Gear 360 ha un prezzo consigliato di 359 euro e consente di creare, visualizzare e condividere foto e video “omnidirezionali”, rendendo alla portata di tutti la creazione di contenuti in realtà virtuale da visualizzare poi con un visore come il Gear VR della stessa casa coreana.

Secondo Samsung, la possibilità di ripresa a 360 gradi favorirà il nuovo trend delle “roundie”, fotografie a tuttotondo destinate a entrare nelle abitudini degli utenti. “Samsung continua ad allargare i confini dell’esperienza mobile spingendoli oltre gli smartphone”, spiega Carlo Barlocco, presidente di Samsung Electronics Italia. “Dopo il lancio, l’anno scorso, del dispositivo Gear VR, con la Gear 360 si ampliano ulteriormente gli orizzonti dei contenuti immersivi, offrendo un’esperienza visiva che rende ancora più facile immortalare e condividere i momenti di vita”.

La Gear 360 è dotata di due lenti fisheye entrambe con sensore ottico da 15 megapixel e può riprendere video in alta risoluzione (3840x1920) a 360 gradi che supportano anche fermo immagine da 30 megapixel. E’ anche possibile utilizzare un solo obiettivo per realizzare video o immagini a 180 gradi. L’apertura focale F2.0 consente di scattare o registrare immagini ad alta risoluzione anche in condizioni di scarsa luminosità.

Samsung Gear 360, video in realtà virtuale alla portata di tutti - immagine 1

Il design sferico ricorda un po’ le webcam di qualche anno fa; le dimensioni compatte e il peso contenuto assicurano la portabilità della videocamera per realizzare video in movimento o per attività al chiuso. La Gear 360 viene fornita con un piccolo treppiede, ma grazie all’attacco standard è anche compatibile con numerosi accessori e supporti in commercio.

Grazie alla possibilità della camera di interfacciarsi con i più recenti smartphone top di gamma Samsung (Galaxy S7, Galaxy S7 edge, Galaxy S6 edge+, Galaxy S6 edge e Galaxy S6), l’utente può visualizzare in tempo reale i contenuti ripresi utilizzando proprio lo smartphone come mirino. Attraverso l’app Gear 360 Manager, scaricabile da Galaxy App e Google Play, i contenuti registrati vengono proposti automaticamente sul display del telefono, con la possibilità di visualizzarli e salvarli sullo stesso smartphone o di caricarli e condividerli direttamente su piattaforme social come Facebook, YouTube e Google Street View. Per funzionalità di elaborazione più avanzate si possono invece trasferire i contenuti su pc.

Samsung Gear 360, video in realtà virtuale alla portata di tutti - immagine 2
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: Digital Imaging

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE