Samsung, il mitico smartphone pieghevole (forse) l’anno prossimo

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 11 Aprile 16 Autore: Stefano Fossati
Lo smartphone di Samsung con display pieghevole è da anni una specie di mito: tutti ne hanno sentito parlare, nessuno lo ha mai visto. O meglio, ogni tanto si è visto qualche concept (come quello mostrato nella foto), ma mai una realizzazione concreta. Di certo Samsung ha depositato nel tempo vari brevetti relativi a questa tecnologia e questo ha fatto sì che, fra i rumors che hanno anticipato l’uscita dei Galaxy S5 (2014), S6 (2015) ed S7 (2016), ce ne sia sempre stato qualcuno che ipotizzava che il nuovo top di gamma coreano avrebbe avuto il mitologico schermo pieghevole. E invece, al massimo si è visto lo schermo curvo (portato al debutto dal Galaxy Note Edge due anni fa), ma per nulla pieghevole.

Chissà, nel 2017 sarà la volta buona? Secondo il sito di news tecnologiche coreano ETNews, che cita fonti industriali, l’anno prossimo la casa di Seul potrebbe effettivamente lanciare sul mercato il primo modello di “foldable smartphone”: chiuso avrebbe l’aspetto di un classico telefono da 5 pollici, leggermente più piccolo dell’attuale Galaxy S7, ma una volta aperto lo schermo raggiunge una diagonale di 7 pollici, trasformandosi così, di fatto, in un piccolo tablet.

Samsung, il mitico smartphone pieghevole (forse) l’anno prossimo - immagine 1

Il sito non fornisce ulteriori dettagli sul design dello smartphone né sul funzionamento dell’apertura e chiusura del dispositivo. Come detto, peraltro, visti i citati precedenti anche questo rumor va preso con le pinze. Lo stesso ETNews, in passato, ha fornito anticipazioni che si sono rivelate assolutamente attendibili e altre che sono poi state smentite dai fatti. Di certo, il mese scorso Samsung ha depositato un nuovo brevetto relativo, questa volta, a uno smartphone “arrotolabile” come fosse di pastasfoglia.

Posto che non tutti i brevetti arrivano fino alla fase di industrializzazione, secondo molti analisti un telefono pieghevole sarebbe davvero la “next big thing” in grado di dare una scossa a un mercato ormai stagnante come quello degli smartphone, nel quale la mancanza di reali innovazioni sta frenando le vendite rispetto al passato. E in effetti è intrigante l’idea di portare sempre in tasca un dispositivo piccolo e maneggevole come un telefono, tranquillamente utilizzabile con una sola mano mentre camminiamo o facciamo altre attività, ma pronto a trasformarsi in un tablet quando sia necessario uno schermo più grande o quando lo spazio a disposizione consenta di avere una migliore vista del display. Vedremo se l’anno prossimo questo ennesimo rumor si trasformerà finalmente in realtà.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE