Rivelato il segreto della precisione dell ´Apple Watch

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 17 Gennaio 16 Autore: Pinter
L’Apple Watch è estremamente preciso come segnatempo: mantiene uno scarto non superiore a 50 millisecondi rispetto al tempo universale standard. Il segreto: 15 server NTP sparsi per il mondo e un oscillatore al cristallo.

La precisione di Apple Watch nel segnare il tempo, appena 50 millisecondi di differenza rispetto al tempo universale standard, ha un segreto e ora Apple ce lo rivela. È Kevin Lynch, VP of Technology in Apple a spiegare i dettagli su come tale livello di accuratezza è ottenuto.

Lynch spiega che l’Apple Watch è preciso al punto che si tengono in mano due Apple Watch uno fianco all’altro, si muoveranno perfettamente all’unisono. Per ottenere questa precisione sono sfruttati 15 Network Time Protocol (NTP) server che Apple ha in varie parti del mondo, installati all’interno di edifici con antenne GPS collegate al sistema per la ricezione dei dati sul tempo delle trasmissioni via satellite del Naval Observatory di Washington D.C. Lo United States Naval Observatory (USNO) è una delle più antiche istituzioni scientifiche degli Stati Uniti d’America.

Usno ha l’incarico di essere d’ausilio alla navigazione per la Marina degli Stati Uniti e il Dipartimento della Difesa, attraverso il calcolo della posizione degli astri e l’indicazione di un segnale orario (Positioning, Navigation and Timing, PNT).

Rivelato il segreto della precisione dell ´Apple Watch - immagine 1

L’USNO gestisce due serie di orologi atomici, indicate come il “Master Clock” e l´”Alternate Master Clock” attraverso cui fornisce il riferimento temporale per la costellazione di satelliti GPS, gestito dall’aeronautica militare USA.

I time server di Apple comunicano con l’iPhone in tutto il mondo e l’iPhone a sua volta si sincronizza con l’Apple Watch via Bluetooth fornendo l’ora esatta. La comunicazione del segnale GPS dal server all’iPhone all’Apple Watch implica dei ritardi che Apple corregge via software. I server NTP di Apple garantiscono che iPhone e Apple Watch tengano il tempo con accuratezza “strato 1” (sincronizzato con una fonte temporale esterna quale un orologio atomico).

Lynch ha descritto anche l’hardware interno all’Apple Watch che permette di misurare in modo accurato il tempo. Dentro ad Apple Watch c’è un oscillatore al cristallo, lo stesso usato negli orologi al quarzo o nei frequenzimetri di classe elevata, un circuito le cui costanti elastiche permettono di fare in modo che la dipendenza della frequenza dalla temperatura sia molto bassa, anche con climi molto freddi. Per questo Apple Watch sarebbe quattro volte più preciso di iPhone.

In realtà, come spiega Ariel Adams, un esperto di orologi e direttore del blog specializzato ABlogToWatch, tutto quel che sostiene Lynch non è qualche cosa di così eccezionale. Essendo Apple Watch collegato ad iPhone ed essendo iPhone collegato in definitiva ad un orologio atomico, i due dispositivi sono precisi allo stesso modo. Ci sono sul mercato orologi molto più precisi ed innovativi di Apple Watch, sostiene Adams, come quelli prodotti da brand specializzati come Bathys e Hoptroff che contengono un micro-orologio atomico.

L’Apple Watch, in ogni caso, è perfetto per garantire che sia davvero il nuovo anno allo scoccare della mezzanotte.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE