Remix, come installare Android per resuscitare un vecchio pc

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 06 Marzo 16 Autore: Stefano Fossati
Il sistema operativo Android arriva anche su pc e Mac. Per opera non di Google ma di Jide, società che ha realizzato Remix OS, una variante di Android 5.0 Lollipop progettata originariamente per il tablet Ultra Remix prodotto dalla stessa azienda e disponibile anche per computer desktop. Non un´emulazione, dunque, ma un vero sistema operativo "stand alone". La nuova versione beta 2.0, che dal 1° marzo potrà essere liberamente scaricata e installata su qualsiasi pc o Mac, rappresenta la soluzione ideale per “resuscitare” dal fondo del cassetto un vecchio notebook non in grado di “reggere” una recente versione di Windows o Mac Os X.

Remix, come installare Android per resuscitare un vecchio pc - immagine 1

Pur basato su Android, Remix OS 2.0 presenta un’interfaccia ispirata a quella di Windows 7, con tanto di menu Start, taskbar e system tray, risultando così subito familiare a chi è abituato al sistema operativo Microsoft. La barra delle notifiche, che appare sulla destra dello schermo, ricorda invece da vicino quella di Windows 10. Ovviamente non supporta le applicazioni per Windows o Mac ma può installare qualunque app per Android (compreso Microsoft Office) attraverso il Play Store di Google, regolarmente presente. Non manca la possibilità di aprire e usare contemporaneamente più app sul desktop, così da non rinunciare al classico multitasking su finestre multiple dei sistemi operativi per personal computer. Da Windows sono riprese anche le tradizionali combinazioni di tasti che consentono ad esempio di copiare o incollare testi o file, nonché creare e salvare documenti.

Remix, come installare Android per resuscitare un vecchio pc - immagine 2

Naturalmente Remix OS supporta tastiera, mouse e/o touchpad, oltre ai touchscreen. Può essere installato come unico sistema operativo del pc oppure può convivere in dual boot con Windows o Os X, ma può anche essere utilizzato in versione portatile su una chiavetta USB con almeno 8 GB di capacità, impostando sul pc la possibilità di effettuare il boot da un dispositivo di storage USB. Come in tutti i sistemi Android, Remix OS 2.0 può aggiornarsi automaticamente in modalità OTA (Over The Air) quando siano disponibili nuove versioni.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: Linux

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE