RePhone: lo smartphone componibile low cost

Naviga SWZ: Home Page » Tech
News del 13 Ottobre 15 Autore: Pinter
RePhone: lo smartphone componibile low cost
Sulla scia dell´innovativa idea di Google che ha annunciato l´uscita di uno smartphone modulare, il Project Ara, prevista per il 2016 di cui abbiamo diffusamente parlato nei mesi scorsi, ora si è messa in gioco anche una piccola azienda di nome Seeed Studio che ha iniziato una raccolta fondi in crowfunding per finanziare la nascita di nuovi smartphone open source componibili.

La raccolta è stata fatta su Kickstarter, che al momento ha raccolto più di 205.000$ a fronte dei 50.000$ stimati inizialmente.

Nel dettaglio, l´azienda propone la vendita di componenti e kit per la costruzione di smartphone con -ovviamente- tutte le funzionalità base classiche come ricevere ed effettuare telefonate, su rete GSM, GPRS e Bluetooth.

Inoltre, personalizzandolo è possibile inserire componenti aggiuntivi che ne estendano le funzionalità come NFC, il GPS, connessione 3G, sensore per la videocamera ed un modulo che permette di sviluppare il proprio software tramite Arduino. 

Ovviamente nel kit di base vengono forniti anche  uno schermo touch da 1,54 pollici, una batteria, ed uno strano involucro esterno fatto di cartoncino personalizzabile. 

L´involucro esterno non è necessario, infatti in questo modo tutto può diventare un potenziale smartphone, è possibile inserirlo ovunque, facilitato dalla dimensione ridotta dei componenti.

Per quanto riguarda l´aspetto economico, essendo un progetto destinato ad un pubblico open souce, rimane molto contenuto.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE