Rdio, modello freemium anche in Italia per le radio in streaming

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 04 Settembre 14 Autore: Gianplugged
Rdio, modello freemium anche in Italia per le radio in streaming
Il servizio di streaming musicale Rdio, che mette a disposizione radio personalizzate, album e brani, amplia il modello freemium per la creazione di radio, con l´obiettivo di essere maggiormente competitivo rispetto a concorrenti come Spotify e Deezer. Il servizio, fondato circa 4 anni fa, fino a oggi prevedeva unicamente l´ascolto in abbonamento senza pubblicità.

Il servizio Rdio, che è stato lanciato dai creatori di Skype, ha attualmente circa 10 milioni di utenti a pagamento in tutto il mondo. L´estensione al modello freemium per le radio comprende 20 Paesi, tra cui l´Italia. Rdio consente di creare stazioni basate su artisti, brani e generi musicali. Per l´ascolto di album e singoli brani viene invece proposto il piano Premium, al costo di 9.99 auro al mese.

Il servizio è disponibile sia su Web che tramite applicazioni mobili iOS e Android. Con il varo del modello freemium, Rdio ha messo anche in atto un massiccio redesign dell´interfaccia, adesso maggiormente funzionale e leggera.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: P2P e Web

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE